Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietà

Beni confiscati: Parlamento Ue vara nuove norme per utilizzo più rapido In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Giovedì, 04 Ottobre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il Parlamento Europeo ha adottato oggi nuove norme per accelerare il congelamento e la confisca dei proventi di reato in tutta l'Ue. Il regolamento è stato approvato con 531 voti favorevoli, 51 contrari e 26 astensioni. Le nuove norme, già concordate in via informale tra il Parlamento e i ministri dell'Ue in giugno, renderanno più rapido e semplice per gli Stati membri il congelamento e la confisca transfrontalieri dei proventi di reato. Privare i criminali dei loro beni e' uno strumento importante per combattere la criminalità organizzata e il terrorismo. Tuttavia, secondo uno studio di Europol del 2016, attualmente nell'UE…

Sabato Palazzo Madama aperto al pubblico In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Giovedì, 04 Ottobre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sabato 6 ottobre Palazzo Madama, sede del Senato della Repubblica, sarà aperto al pubblico dalle 10 alle 18. L'ingresso è in Piazza Madama. Le visite, gratuite e della durata di circa 50 minuti, sono curate da personale del Senato. Per i diversamente abili e' disponibile un apposito servizio di accompagnamento. Durante il percorso è possibile conoscere la storia del Palazzo risalente alla fine del XV secolo, apprezzarne il valore storico-artistico e comprenderne le trasformazioni. Per poter accedere a Palazzo Madama è necessario ritirare il biglietto presentandosi all'ingresso il giorno stesso dell'apertura al pubblico, dalle 8.30 in poi (non è possibile…

Scuola: Anief "Storia ed educazione civica non restino ai margini" In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Mercoledì, 03 Ottobre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Lo studio della storia e dell'educazione civica ridotte ai minimi termini. È questa la triste situazione che si vive in Italia. Nel primo caso, l'emanazione del Dlgs decreto legislativo 61 del 13 aprile 2017, emanato in attuazione delle Legge 107/2015, impone ai collegi dei docenti degli Istituti professionali un severo taglio del monte ore annuale delle ore di Storia, già dal biennio. Non va meglio per lo studio dell'educazione civica: il 20 luglio scorso l'Anci Toscana ha dato il via alla raccolta firme per reintrodurre l'ora di educazione civica nelle scuole, come materia obbligatoria". Cosi', in una nota, l'Anief che…

Alcide De Gasperi, un esempio per i giovani In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Mercoledì, 03 Ottobre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
“Ricordare Alcide De Gasperi significa offrire ai giovani l’opportunità di riscoprire ideali sempre vivi, profondamente attuali, soprattutto in un momento storico come questo”. È il messaggio lanciato dal Prof. Alberto Gambino, Pro-Rettore dell’Università Europea di Roma, durante l'inaugurazione della Biblioteca della Fondazione De Gasperi presso lo stesso ateneo. “È sempre più difficile, per le nuove generazioni, riuscire a trovare passione e fiducia per la politica. L’esempio di De Gasperi può aiutare i giovani a ritrovare l’autentico senso della politica, che è soprattutto un senso di responsabilità nei confronti degli altri: impegnarci nelle relazioni umane e cercare di farci carico dei…

Festa dei Nonni: Coldiretti, 1 su 3 aiuta bilancio domestico In evidenza

Pubblicato in Società
Scritto da Redazione il Martedì, 02 Ottobre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
In più di una famiglia su tre (37%) i nonni aiutano il bilancio domestico e la loro presenza viene considerata positiva anche per il contributo affettivo e sociale che offrono ogni giorno. È quanto emerge da una rilevazione on line della Coldiretti, in relazione alla Festa dei Nonni che in Italia riguarda circa 12 milioni di persone. La presenza di un pensionato in casa viene considerata dal 37% degli italiani un fattore determinante per contribuire al reddito familiare nonostante il 63,1% dei pensionati prenda meno di 750 euro al mese secondo dati Inps, mentre il 35% guarda ai nonni come…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30