Stampa questa pagina

Battere il cancro sul tempo, a Milano 26^ Campagna nastro rosa In evidenza

Pubblicato in Sanità
26 Settembre 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Battere il cancro sul tempo si puo'". Il messaggio e' chiaro e arriva da Marco Alloisio, presidente della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (Lilt) di Milano, nel corso della presentazione della 26esima edizione della Campagna Nastro Rosa, la rassegna impegnata nella sensibilizzazione per la prevenzione del tumore al seno. Quello al seno e' infatti il tumore piu' frequente della donna e in Italia colpisce una donna su otto. "Ogni anno in Italia si registrano 52mila casi - spiega Alloisio - ma sono sempre piu' le donne che sopravvivono, l'87% a cinque anni dalla diagnosi. Questo grazie a diagnosi precoci e abitudine a un corretto stile di vita". Presente, a rappresentare il Comune di Milano, l'assessore alle Politiche Sociali, Salute e Diritti, Pierfrancesco Majorino, che ha sottolineato come "iniziative com questa non sono solo utili in se', ma lo sono soprattutto in un momento in cui si mette in discussione la fondatezza scientifica, come accade con i vaccini. Salvaguardare l'appropriatezza e la fondatezza della scienza e' fondamentale". Per tutto il mese di ottobre, saranno offerte visite senologiche gratuite negli Spazi Prevenzione Lilt di Milano, Cernusco sul Naviglio, Monza, Novate Milanese e Sesto San Giovanni e sull'Unita' Mobile che girera' per l'hinterland milanese dal 13 al 21 ottobre. Una rassegna che mette insieme istituzioni, associazioni e privati, con soggetti come MonteNapoleone District che, sabato 29 settembre, organizzera' la giornata dello shopping Solidale, con i negozi aderenti che devolveranno il 10% degli incassi al Lilt Milano, mentre dal 13 ottobre, sara' il quartiere di Brera a tingersi di rosa, con una raccolta fondi attraverso la vendita di cioccolato rosa, a margine della mostra fotografica '#fatelevedere'. Al termine della presentazione, infine, e' stato conferito a Miuccia Prada il premio 'Lilt for Women Campagna Nastro Rosa 2018', gia' assegnato negli scorsi anni a personalita' come Livia Pomodoro e Milena Gabanelli. (Italpress).