Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSanitàAiop: Cittadini presidente, prima volta donna a capo ospedali privati

Aiop: Cittadini presidente, prima volta donna a capo ospedali privati In evidenza

Pubblicato in Sanità
27 Maggio 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Barbara Cittadini e' stata eletta presidente di AIOP Nazionale per il triennio 2018 - 2021, al termine della 54^ Assemblea Generale che si chiude oggi a Roma. Subentra a Gabriele Pelissero che chiude oggi i suoi sei anni di mandato. Nata a Palermo 51 anni fa, laureata in Scienze Politiche con indirizzo politico-sociale presso l'Universita' Cattolica del Sacro Cuore di Milano nel 1991, dal 1994 e' presidente e legale rappresentante della Casa di Cura Candela Spa di Palermo, da luglio 2006 presidente regionale di AIOP Sicilia e da giugno 2012 vice presidente nazionale di AIOP. Tra gli altri incarichi, Barbara Cittadini e' componente del Gruppo tematico Sanita'-Scienze della Vita di Confindustria Nazionale e vicepresidente di Confindustria Palermo con delega alla sanita' e politiche socio-economiche. "Sono molto soddisfatta di questo risultato e ringrazio gli associati per la fiducia e l'affetto che mi hanno dimostrato. Il primo obiettivo che mi prefiggo per questo mio mandato e' quello di rappresentare gli interessi di tutte le aziende AIOP - grandi, medie e piccole - rispettandone e valorizzandone le diversita', perche' l'unicita' di ogni singola struttura deve essere per noi un'opportunita'" afferma Barbara Cittadini. "Da presidente mi impegnero' a creare nuove forme di collaborazione per potenziare l'intera filiera della salute e il ruolo di AIOP come rappresentante di tutte le tipologie di erogatori che la nostra associazione rappresenta. AIOP e' quotidianamente impegnata a soddisfare, in maniera efficiente ed efficace, la domanda di salute degli italiani, che continuano a sceglierci per la qualita' che le nostre strutture socio-sanitarie offrono".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30