Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSanità9 malati su 10 di broncopneumopatia non chiari su loro reali condizioni

9 malati su 10 di broncopneumopatia non chiari su loro reali condizioni In evidenza

Pubblicato in Sanità
11 Settembre 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
In nove casi su dieci, i pazienti di broncopneumopatia cronica ostruttiva non comunicano al medico la loro reale condizione. Un gap comunicativo che spesso impatta sullo stato di SALUTE delle 210 milioni di persone colpite in tutto il mondo da questa malattia che sara' la terza causa di morte entro il 2030 (attualmente provoca 3 milioni di morti l'anno, soprattutto tra anziani e fumatori). A rivelarlo e' uno studio pubblicato dall'International Journal of Copd (Chronic Obstructive Pulmonary Disease), presentato a Milano nel corso della European Respiratory Society (Ers), in corso fino al prossimo 13 settembre al centro congressi Mico. La Bpco e' una malattia dell'apparato respiratorio caratterizzata da un'ostruzione irreversibile delle vie aeree, solitamente progressiva e caratterizzata da uno stato di infiammazione cronica del tessuto polmonare. Ancora non esiste una cura efficace per tale patologia, spesso sottodiagnosticata in tutto il mondo. Realizzata con il supporto dell'industria italiana Menarini, l'indagine ha messo in evidenza che solo l'11% pazienti si dichiara "abbastanza franco" nel rapporto coi medici, l'89% ammette di essere "generalmente non franco" e nessuno ammette di essere totalmente franco. Le principali "bugie" sono quelle di chi sostiene di aver smesso di fumare, ma invece fuma ancora, di chi afferma di svolgere gli esercizi prescritti per mantenere attiva la muscolatura respiratoria e invece soprassiede, o semplicemente c'e' chi non comunica il suo disagio e le sue difficolta' nella vita quotidiana. Ancor piu' grave e' le sottostima di questo fenomeno da parte dei professionisti: il 42% dei medici di base ritiene che i pazienti siano abbastanza franchi, il 53% ritiene che non lo siano e il 5% pensa che siano totalmente franchi.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni