Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSanità

Solo per 1% pazienti diagnosi precoce ipercolesterolemia In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Tiziana Filippini il Lunedì, 11 Maggio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Solo l’1% dei pazienti in Italia arriva oggi a una diagnosi precoce sull’ipercolesterolemia. Parte da questo dato l’indagine civica sulla ipercolesterolemia familiare, promossa da Cittadinanzattiva, attraverso il Tribunale per i diritti del malato ed il Coordinamento nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici, con il sostegno non condizionato di Sanofi Italia, e presentata giovedì in Senato. Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se sei abbonato  {akeebasubs *} “L’impegno del nostro movimento su questo tema viene da lontano - ha ricordato Tonino Aceti, coordinatore…

Corretto lavaggio mani riduce del 40% rischio infezioni In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Antonio Marvasi il Lunedì, 11 Maggio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Lavarsi le mani è un gesto che compiamo più volte tutti durante la giornata, prima di mangiare, dopo aver toccato qualcosa di sporco e in tante altre occasioni. Non tutti però hanno la giusta percezione di quanto questa semplice pratica sia importante per la prevenzione di molte malattie (un corretto lavaggio delle mani permette di ridurre di oltre il 40% il rischio di contrarre infezioni) e sanno come effettuarla correttamente affinché sia realmente utile per allontanare i microrganismi che si trovano sulla pelle". {akeebasubs !*}Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o…

Invitalia, regione Lazio e BSP investono 38,2 mln a latina

Pubblicato in Sanità
Scritto da Luciana Canonaco il Venerdì, 08 Maggio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Invitalia e BSP Pharmaceuticals, industria laziale leader nel mondo nella produzione di farmaci antitumorali, hanno firmato un Contratto di Sviluppo per l'ampliamento dello stabilimento industriale di Latina Scalo (LT). L'accordo è stato siglato a Roma da Domenico Arcuri, amministratore delegato di Invitalia, e Aldo Braca, amministratore delegato di BSP Pharmaceuticals Srl. Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se sei abbonato {akeebasubs *} L'investimento complessivo è di 38,2 milioni di euro, di cui 16,3 milioni concessi da Invitalia, sotto forma di finanziamento agevolato;…

OSAS, ovvero la sonnolenza diurna e idoneità alla guida In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Giovedì, 07 Maggio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
In pochi sono informati che da qualche mese nel nostro Paese sono in corso incontri serrati tra istituzioni locali e centrali, medici e associazioni di categoria per definire metodi e norme attuative da adottare per recepire, entro il 31 dicembre 2015, la direttiva europea n. 2014/85/UE che rivoluzionerà il mondo dei trasporti di tutti gli Stati membri. Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se sei abbonato  {akeebasubs *} La normativa in questione- denominata normativa europea su “OSAS - sonnolenza diurna e idoneità…
Vota questo articolo
(0 Voti)
Boom degli accessi presso gli ambulatori del weekend attivi dallo scorso dicembre in tutti i Municipi di Roma. Nell’ultimo fine settimana e primo maggio sono stati 1.500, il doppio della media degli ultimi mesi. La nuova rete territoriale composta da 17 centri gestiti dai medici di medicina generale voluta dal presidente Nicola Zingaretti conferma così di essere ormai una realtà consolidata che riscuote un elevato gradimento da parte dei cittadini della Capitale. Il circuito attivato lo scorso dicembre, in pochi mesi ha fatto registrare già 16.500 accessi, un risultato oltre le più rosee previsioni. Nell’ultimo week end e primo maggio…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30