Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSanità

Aifa presenta algoritmo per definizione terapia individuale del diabete In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Tiziana Filippini il Mercoledì, 14 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(1 Vota)
Giovedì 22 gennaio alle ore 11,30 a Roma, presso la sede dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), il Direttore generale Luca Pani presenterà il nuovo algoritmo realizzato dall’AIFA e condiviso con la Società Italiana di Diabetologia (SID) e l’Associazione Medici Diabetologi (AMD), per la gestione del diabete mellito di tipo 2 (T2DM). Il Modello di Algoritmo Terapeutico per il Diabete di tipo II, così come gli altri algoritmi dell’AIFA, è frutto di una consultazione aperta a tutti gli utenti interessati che possono testare la piattaforma sul Portale AIFA per condividere e verificare l’impostazione assunta”. {akeebasubs !*}Gentile utente per accedere a questo…

Muore a sei anni per un errore medico

Pubblicato in Sanità
Scritto da Elisa Angelini il Lunedì, 05 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
La piccola Aisha è morta a soli sei anni dopo un errore medico. È arrivata al policlinico Umberto I di Roma dove un medico di servizio le avrebbe somministrato un dosaggio eccessivo di cortisone, provocandole l'aggravarsi di una varicella latente. Nel pomeriggio del 27 marzo scorso, Aisha accusa forti fitte sulla schiena. I genitori la portano immediatamente in ospedale. Qui i medici scoprono che ha un'infezione renale. Dopo averle somministrato il cortisone, la dimettono il 10 aprile. Ma dopo 2 giorni Aisha viene nuovamente ricoverata per una ricaduta, ma questa volta all'ospedale Bambino Gesù. I medici provano a salvarla ma…

Ebola: previste le dimissioni dallo Spalanzani del medico di Emergency

Pubblicato in Sanità
Scritto da Elisa Angelini il Venerdì, 02 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(1 Vota)
Potrebbe essere dimesso domani, dall'ospedale Spalanzani di Roma, il medico di Emergency, Fabrizio, infettato dal virus ebola. Le sue condizioni di salute sono nettamente migliorate. Sempre per domani è prevista una conferenza stampa presso lo Spalanzani, dove si illustreranno le condizione del paziente. Parteciperà alla conferenza anche il ministro della Salute Beatrice Lorenzin. Fabrizio era stato ricoverato il 25 novembre scorso, dopo essere stato trasportato dall'Aereonautica Militare italiana dalla Sierra Leone. Il paziente è stato sottoposto ad una serie di trattamenti sperimentali dal momento che non esiste una cura standard per il virus. Nelle cure era prevista la somministrazione del…

Suoli all’Asl, i proprietari vanno risarciti In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Giovanni Maria Cuofano il Sabato, 07 Giugno 2014
Vota questo articolo
(0 Voti)
Tempo fa, il Comune ha dimenticato di mandare una raccomandata. Col bel risultato che l'Asl ha costruito un'opera su terreni occupati illegalmente. E ora, da qualche bilancio pubblico, dovrà uscire un pacco di milioni. Questa vicenda, ripercorsa sulle carte della giustizia amministrativa, affonda le radici nel 1996. Se avete la pazienza di seguirci, sarete ripagati con alcuni tratti di assurdità. Sedici anni orsono, sindaco Vincenzo De Luca, il Comune individuò i suoli - privati - per costruire il poliambulatorio di Pastena. Il progetto contemplato nella delibera 38/96 comprendeva la dichiarazione di pubblica utilità, presupposto legale degli espropri. Curiosamente, nessuno informò…

L’ospedale scoppia. Esplode la protesta degli infermieri

Pubblicato in Sanità
Scritto da Giovanni Maria Cuofano il Sabato, 10 Maggio 2014
Vota questo articolo
(0 Voti)
Infermieri esausti. Sofferenti e familiari pure. Scoppiano gli ospedali dell'Asl Salerno, quello di Nocera Inferiore in particolare. Le lamentele percorrono i corridoi, le sale d'attesa e le medicherie. Una rappresentanza degli operatori sanitari aderenti al Nursind, ieri mattina, lo ha voluto affermare mettendo in scenaunflashmob. Indossando una maglietta con su scritto«infermieri esausti» in otto si sono distesi nell'atrio dell'ospedale. Una protesta pacifica che è però servita a sollevare il velo da una situazione alquanto compromessa e complessa. Dopo la riconversione di Pagani e soprattutto di Scafati, in viale San Francesco è stato il caos. Una condizione che perdura da troppo…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni