Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSanità

9 malati su 10 di broncopneumopatia non chiari su loro reali condizioni In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Lunedì, 11 Settembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
In nove casi su dieci, i pazienti di broncopneumopatia cronica ostruttiva non comunicano al medico la loro reale condizione. Un gap comunicativo che spesso impatta sullo stato di SALUTE delle 210 milioni di persone colpite in tutto il mondo da questa malattia che sara' la terza causa di morte entro il 2030 (attualmente provoca 3 milioni di morti l'anno, soprattutto tra anziani e fumatori). A rivelarlo e' uno studio pubblicato dall'International Journal of Copd (Chronic Obstructive Pulmonary Disease), presentato a Milano nel corso della European Respiratory Society (Ers), in corso fino al prossimo 13 settembre al centro congressi Mico. La…

Toscana: "Spesa per tutti" accordo si rinnova per 2017 In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Lunedì, 11 Settembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Spesa per tutti" e' il progetto varato nell'ottobre 2016 dalla Regione Toscana, in collaborazione con il terzo settore (Caritas Toscana e Associazione Banco Alimentare onlus) e la grande distribuzione (Unicoop Firenze, Conad, Esselunga), per acquistare a prezzi di favore beni di prima necessita' e distribuirli a cittadini e famiglie bisognose. La Regione ha finanziato questo primo anno di attivita' con 150.000 euro, e coordinato tutto il progetto. Considerato l'esito positivo della sperimentazione, l'accordo verra' rinnovato anche per il 2017. A siglare l'accordo saranno l'assessore al sociale e al diritto alla salute Stefania Saccardi, assieme ai rappresentanti di terzo settore e…

Vaccini: San Marino, Iss: «Dati mostrano un trend in aumento» In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Sabato, 09 Settembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
San Marino dedica da tempo grande attenzione al tema delle vaccinazioni e in particolare alle coperture vaccinali della propria popolazione. Nella Repubblica, dal 1988 con integrazioni, l'ultima nel 2008, sono attualmente obbligatorie 9 vaccinazioni, tutte gratuite, e altre vaccinazioni raccomandate, tutte fornite gratuitamente alla popolazione nelle fasce d'eta' consigliate. Nello specifico ad oggi sono obbligatorie le vaccinazioni contro Difterite, Pertosse, Tetano, Polio, Epatite B, Haemofilus Influenzae di tipo B, Morbillo, Parotite e Rosolia. Inoltre sono raccomandate quelle contro lo Pneumococco, l'antimeningococco, contro il Papilloma Virus, la vaccinazione contro la Varicella, l'antinfluenzale e l'antirabbica nelle categorie a rischio. Ogni anno l'Ufficio…

Online nuovo portale per benessere dei neonati In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Venerdì, 08 Settembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Le mamme hanno un alleato in piu' sul web per aiutarle a far fronte ai quotidiani dubbi sulla cura dei loro bambini. E' online il nuovo portale chiedimidipiumamma.it: uno spazio in cui poter entrare in contatto con un team di esperti e professionisti pronti a soddisfare le richieste e le domande di tutte le utenti: ostetriche, pediatri, ricercatori ma soprattutto altre mamme e papa' con una profonda conoscenza della vita del bambino. Il portale nasce dalla sinergia tra diversi marchi che quotidianamente entrano a far parte del mondo delle mamme e dei loro piccoli, come Mister Baby, Isomar, Biorepair Jr…

Vaccini, Lorenzin: «Da circolare possibilità in più per mettersi in regola» In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Martedì, 05 Settembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Per l'asilo nido e la scuola dell'infanzia la vaccinazione e' requisito necessario per accedere. E' molto importante che i genitori presentino la copia delle vaccinazioni o un attestato che accerti la prenotazione". Cosi' il ministro della Salute Beatrice Lorenzin e' intervenuta a "Obiettivo Salute", il nuovo programma di Nicoletta Carbone su Radio 24, in merito alle vaccinazioni. Sulla nuova circolare emanata dal ministero, che ha l'obiettivo di rendere piu' agevole e senza intoppi la ripresa scolastica nel primo anno di applicazione dell'obbligo vaccinale, il ministro spiega: "Ci siamo resi conto che in alcune regioni ci potrebbe essere qualche problema derivato…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni