Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSanità

Vaccini, dovere italiano è contribuire a migliorare testo In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Adriano Tortora il Venerdì, 14 Luglio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Abbiamo ritenuto nostro dovere contribuire a migliorare un testo che si pone un giusto obiettivo: quello di garantire a tutti, specialmente ai bambini e ai ragazzi, l'immunizzazione da malattie che possono avere serie conseguenze. La scienza ci fornisce i mezzi per prevenirle e combatterle efficacemente, per mezzo dei vaccini. È quindi giusto aggiornare il piano di vaccinazioni obbligatorie alle nuove esigenze, nell'interesse dei singoli e della collettività che altrimenti si troverebbe ad essere minacciata da gravi malattie".{akeebasubs !*}Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se…
Vota questo articolo
(0 Voti)
NAPOLI - "La nomina di Vincenzo De Luca a commissario ad Acta della Sanità in Campania è senza dubbio molto positiva per i cittadini e gli operatore del delicato e nevralgico settore". Lo ha detto Salvatore Isaia, presidente di Federsociale e numero uno dell'Osservatorio sulla terza età. "L'auspicio è che il presidente della Regione metta in campo subito un cronoprogramma per risolvere in tempi rapidi i disagi che subiscono ogni giorno i campani. Sarà importante - ha aggiunto Isaia - porre all'attenzione del neocommissario anche la mancanza dei posti letto per la lungodegenza, prevedendo l'accreditamento delle Rsa (residenze sanitarie assistenziali),…

Sanità, ecco le nuove problematiche gestionali

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Sabato, 08 Luglio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
NAPOLI - “I dottori commercialisti e gli esperti contabili di Napoli sono stati i primi in Italia che hanno istituito la commissione di studio sulla sanità da parte dell’Ordine. In tutti i bilanci regionali, così come in quello campano, molte delle risorse a disposizione sono destinate a tale settore e pertanto una corretta gestione della spesa influisce notevolmente su tutti i servizi offerti alla collettività. Lo ha detto Vincenzo Moretta, numero uno dell’Odcec di Napoli presentando il dibattito su “Sanità pubblica e privata, nuove problematiche gestionali” che si terrà lunedì 10 luglio 2017 alle ore 15,00 a Napoli (piazza dei…
Vota questo articolo
(0 Voti)
TRANI – “Assistere e tutelare gli iscritti anche a domicilio è un dovere delle casse professionali. La governance è in prima linea per garantire i diritti dei propri associati, con iniziative di diversa natura. Siamo convinti che un ente di previdenza non possa mettere in secondo piano l'assistenza e la tutela della salute dell'iscritto”. Lo ha detto Fedele Santomauro (nella foto), Consigliere d'amministrazione della Cassa nazionale di previdenza dei ragionieri, presentando il convegno “La Cnpr assiste e tutela l’iscritto a domicilio”, in programma domani, mercoledì 5 luglio alle ore 9,00 presso al sala conferenze dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti…

Vaccinazioni obbligatorie: nel Lazio Asl invia certificati alle scuole In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Domenica, 02 Luglio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sara' acquisita attraverso un rapporto diretto fra le Scuole e le Asl la documentazione comprovante l'effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie. Questo e' quanto prevede l'accordo stipulato con l'Ufficio scolastico regionale ad iniziare dalla Asl di Frosinone, che verra' esteso in tutto il Lazio, finalizzato alla semplificazione degli atti derivanti dall'adozione del Dl sull'obbligo di vaccinazione per la popolazione da 0 a 16 anni. L'accordo si pone l'obiettivo di evitare e prevenire disagi alle famiglie per un possibile eccesso simultaneo di richieste ai servizi vaccinali. In base a quanto previsto dal documento, le scuole, nel pieno rispetto delle normative sulla privacy, invieranno…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni