Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSanità

Biotestamento, Marinello: «No a cultura morte, riaffermare centralità vita» In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Venerdì, 30 Giugno 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Bisogna dire con forza no ad una cultura della morte e riaffermare la centralita' della vita ed il suo pieno rispetto". Cosi' il presidente della Commissione Ambiente del Senato, Giuseppe Marinello, nel corso del suo intervento in Commissione Igiene e Sanita' sul disegno di legge in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento. "Il testo cosi' come e' stato approvato dalla Camera dei Deputati - continua il senatore di Alternativa popolare - impone interventi al fine di migliorarlo, riducendo quella visione libertaria che permea gran parte del testo. Soprattutto ritengo che sia opportuno introdurre il principio dell'obiezione…

Vaccini, Codacons: «Regione siciliana impugni decreto» In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Sabato, 17 Giugno 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Dopo la giunta regionale del Veneto che, tramite il presidente Luca Zaia, ha annunciato ricorso alla Consulta contro il decreto sui vaccini", Francesco Tanasi, segretario nazionale del Codacons chiede al presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta di fare altrettanto e di "impugnare il decreto Lorenzin". "Si tratta di una scelta sacrosanta a tutela delle famiglie - spiega Tanasi - Il ricorso dinanzi la Corte Costituzionale, infatti, non mette in discussione l'importanza delle vaccinazioni, ma conferma le critiche del Codacons e di milioni di genitori a un decreto tecnicamente sbagliato sotto tutti i punti di vista". Per tale motivo il Codacons,…

Fecondazione, Roccella: «Ricerca embrioni ideologica e superata» In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Mercoledì, 14 Giugno 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Ricorre oggi l'anniversario del referendum sulla legge 40, batosta democratica inflitta dal popolo italiano a chi quella legge voleva abolire. Per anni la legge 40 ha resistito alle pressioni delle lobby e del mercato ma, nel 2014, non a quella dei giudici. Cosi' anche in Italia si e' aperta la porta alla compravendita dei gameti, allo sfruttamento delle giovani donne e all'utero in affitto all'estero". Lo afferma Eugenia Roccella, parlamentare di Idea. "Adesso - prosegue - ci si mette anche la ministra Fedeli che, a sentire l'Associazione Coscioni, si e' impegnata a dare l'ultimo colpo alla legge sostenendo la distruzione…

Associazione Coscioni: «Stop a divieto ricerca su embrioni» In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Mercoledì, 14 Giugno 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"A 12 anni dal referendum sulla Legge 40 sulla fecondazione assistita, rimane in vigore un divieto che era stato oggetto di quesito referendario, il divieto di utilizzo degli embrioni per la ricerca scientifica". Lo afferma in una nota l'Associazione Luca Coscioni, i cui rappresentanti hanno partecipato oggi a Roma a un convegno sul tema. "Attualmente - spiega l'associazione - gli embrioni non idonei per una gravidanza sono crioconservati nei centri di procreazione assistita, poiche' la legge 40 del 2004 ne vieta la distruzione e l'uso per la ricerca scientifica". "Positiva la presa di posizione del ministro Valeria Fedeli, che ha…

Furlan: «Troppi rinunciano a curarsi per difficoltà economiche» In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Venerdì, 09 Giugno 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Nella sanita' la sfida maggiore oggi e' quella di creare un sistema con cui si allarga la possibilita' di salute vera per tutti cittadini". Lo ha detto la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, intervenuta a Roma stasera al congresso nazionale della Cisl Medici. "In questi anni troppe persone hanno dovuto rinunciare a curarsi per difficolta' economiche e questo non e' accettabile ne' ammissibile. Ci sono 4 milioni e mezzo di poveri in Italia, una famiglia su quattro e' in uno stato di semi poverta' in un paese che e' stato un modello per la sanita' pubblica, troppe donne, bambini,…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni