Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSanità

Sincope causata da embolia polmonare in meno 0,55% dei casi In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Venerdì, 02 Febbraio 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Uno studio internazionale, coordinato dall'Universita' Statale di Milano e dalla Fondazione Ca' Granda, analizzando i dati sui pazienti che accedono al pronto soccorso per sincope suggerisce di ridurre le indagini invasive e costose per escludere l'embolia polmonare, essendo una causa molto rara. La sincope, definita come una perdita transitoria di coscienza e comunemente chiamata svenimento, e' una condizione molto frequente, si stima che una persona ogni tre ne sia affetta nel corso della propria vita. Tra le sue cause ve ne sono alcune benigne e altre molto gravi come l'embolia polmonare, cioe' la presenza di trombi nei vasi polmonari. Questa,…

Fisco: entro 8 febbraio invio dati spese sanitarie In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Giovedì, 01 Febbraio 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
I soggetti tenuti alla trasmissione delle spese sanitarie avranno piu' tempo per inviare i dati relativi al 2017. In particolare, gli operatori, rispetto alla scadenza prevista del 31 gennaio, avranno 8 giorni in piu' per l'invio al Sistema Tessera Sanitaria dei dati relativi alle spese sanitarie e ai rimborsi effettuati nel 2017. L'estensione del termine va incontro alle esigenze rappresentate dalle categorie tenute alla trasmissione dei dati, anche in considerazione della notevole incidenza della detrazione per spese sanitarie nella predisposizione del 730 precompilato. La proroga del termine si intende riferita alla trasmissione di tutte le spese sanitarie sostenute nel 2017,…

Ilva, Governo: «Disponibili ad accordo con integrazioni su sanità» In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Martedì, 30 Gennaio 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
I Ministri dello Sviluppo Economico, dell'Ambiente, della Salute e della Coesione territoriale hanno oggi comunicato alla Regione Puglia ed al Comune di Taranto la loro disponibilita' a firmare un Accordo di Programma con i contenuti del Protocollo d'Intesa proposto dal Governo lo scorso 3 gennaio, con alcune integrazioni sugli aspetti sanitari. La proposta di Accordo di Programma formulata da Regione e Comune non puo' invece essere condivisa cosi' come trasmessa per motivi di merito e di diritto. "Lo schema di Accordo proposto - si legge nella nota - prevede infatti modifiche e integrazioni sostanziali del DPCM ambientale approvato dal Governo…

Formazione e innovazione per i nuovi medici di base In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Domenica, 28 Gennaio 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Si e' aperto con un convegno all'auditorium "Comelli" nella sede della Regione a Udine, il nuovo triennio di formazione specifica 2017-2020 del Centro regionale di formazione per l'area delle cure primarie(Ceformed) della Regione Friuli-Venezia Giulia. Sono 20 i nuovi tirocinanti, che hanno esaurito i posti disponibili per il primo anno e che si aggiungono agli altri laureati che stanno completando i successivi anni del corso. Formazione e rinnovamento sono gli elementi che caratterizzano la figura del medico di medicina generale, il cui ruolo ha trovato nuova centralita' nel riordino del Sistema sanitario regionale dopo la riforma. Come e' stato ricordato,…

Santori: «Ospedale Padre Pio a Bracciano nel degrado» In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Venerdì, 26 Gennaio 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Ascensori fuori uso, sporcizia, servizi igienici in condizioni indicibili e una situazione di degrado generale indegna di un ospedale pubblico: sono le condizioni in cui versa l'Ospedale San Padre Pio di Bracciano. La sanita' di Zingaretti continua a macinare record negativi, soprattutto in quelle aree dell'hinterland che invece necessiterebbero di maggiore attenzione perche' coprono una percentuale di rilievo del territorio regionale e un numero sempre piu' crescente di cittadini. Lo scorso mese di Luglio abbiamo presentato un'interrogazione al presidente della Regione rispetto a un presunto caso di malasanita' circa il decesso di un uomo di 68 anni colpito da sospetto…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30