Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSanità

Fatebenefratelli, patto con le farmacie per una rete di assistenza e diagnosi In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Maurizio Piccinino il Sabato, 11 Febbraio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
L’Ospedale Fatebenefratelli all’Isola Tiberina entra in 80 farmacie romane aderenti al Cap (Consorzio per l’assistenza primaria). Basterà infatti recarsi in una delle farmacie aderenti per entrare nella rete integrata di servizi offerti dall’ospedale dell’Isola Tiberina: dalle visite specialistiche all’assistenza domiciliare. Parole d’ordine dell’accordo siglato tra Cap e Ospedale Fatebenefratelli sono: "accessibilità, con un riferimento territoriale capillare ed affidabile, come quello offerto dalle farmacie; tempestività, con tempi di risposta rapidi senza liste di attesa", si legge in una nota di presentazione della iniziativa, "qualità, con la garanzia di prestazioni appropriate, sicure e a costi contenuti. Si tratta di un’azione intrapresa con…

Avis, il 13 febbraio l’elezione del direttivo di S. M. Capua Vetere In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Maurizio Piccinino il Mercoledì, 08 Febbraio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Si svolgerà il 13 febbraio alle 18,00 presso la sede di Via Irlanda 42 l’Assemblea annuale dell’Avis Comunale di Santa Maria Capua Vetere. All’ordine del giorno l’elezione del nuovo Consiglio Direttivo che guiderà il sodalizio dei donatori di sangue per il triennio 2017- 2019. Prima di questo importante atto sarà approvato il bilancio consuntivo per lo scorso anno e quello preventivo per il 2017. Inoltre il Presidente avisino Umberto Di Gennaro leggerà la relazione di fine mandato e renderà noto le iniziative già programmate per il futuro tra le quali la premiazione del concorso di poesia, organizzato in collaborazione con…

Fine vita, Medici Cattolici: no a medici con funzione meramente notarile In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Carmine Alboretti il Mercoledì, 08 Febbraio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
“Il testo unificato elaborato dal comitato ristretto della Commissione Affari Sociali della Camera adottato come testo base sul testamento biologico se da un lato sancisce correttamente il diritto del malato ad autodeterminarsi nella scelta delle cure da intraprendere o sospendere, non può non destare grave preoccupazione il possibile stravolgimento del rapporto tra medico e paziente quando si prevede che il medico debba svolgere una mera funzione notarile rispetto alle volontà manifestate dal paziente o da un suo fiduciario”. Ad affermarlo, in una nota, è Filippo Maria Boscia, presidente nazionale dell’Associazione Medici Cattolici Italiani. “L’orientamento contenuto nella proposta di legge –…

Povertà riduce aspettativa di vita di oltre due anni In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Mercoledì, 08 Febbraio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Vivere in condizioni sociali ed economiche povere, per esempio avendo un basso profilo professionale, può privare una persona di 2,1 anni di vita, in media. Questa è la conclusione di uno studio appena pubblicato sulla rivista The Lancet da LIFEPATH, un progetto finanziato dalla Commissione Europea con lo scopo di individuare i meccanismi biologici che stanno alla base delle differenze sociali nella salute. Uno status socioeconomico basso può essere letale quanto fumare, avere il diabete o condurre una vita sedentaria. Il tabacco è associato alla perdita di 4,8 anni di vita, che diventano 3,9 per il diabete, 2,4 per l'inattività…

"Vitamine musicali", negli Ospedali di Torino classica e jazz per i degenti In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Maurizio Piccinino il Domenica, 05 Febbraio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Genova ha affrontato sinora vittoriosamente decine di ricorsi e ha iniziato a registrare una contrazione dell’azzardo in città. Anci deve farsi interprete di questo importante impegno e salvaguardare le potestà delle autonomie locali, a maggior ragione in una battaglia di civiltà e sanità pubblica come questa". Non ha dubbi il sindaco di Genova, Marco Doria nella lotta contro il gioco d'azzardo che vede la città protagonista di iniziative nazionale nel tentativo di arginare la ludopatia. In questa sfida che vede unite associazioni ed enti locali, ora piovono le critiche contro la bozza di accordo che il Governo ha preparato in…

Edizione Cartacea

laDiscussione - Edizione Cartacea

Per avere accesso alla versione in PDF dell'edizione cartecea de laDiscussione, è necessario possedere un abbonamento in corso di validità




X

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni