Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSanità

17% dei malati di artrite reumatoide vive da solo In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Mercoledì, 10 Maggio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Gestire il dolore e i bisogni dei malati di artrite reumatoide non è semplice. "Da 17 anni, cioè da quando sono arrivati i farmaci biotecnologici, abbiamo visto mutare il destino dei malati in cura. Circa il 17% dei pazienti - ha spiegato, in occasione dei lavori del XX Congresso Nazionale del Collegio Reumatologi Italiani dedicato alle "Malattie senza dolore", Roberto Gorla, Reumatologia Spedali Civili di Brescia - vive da solo, per la metà del campione il nucleo familiare è costituito dal solo coniuge, il 57% ha un titolo di studi inferiori o uguali alla licenza media, il 70% ha un…

Melanoma raddoppiato in 10 anni, alta incidenza tra giovani In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Mercoledì, 10 Maggio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Parte da Milano la campagna di sensibilizzazione«Macchie, senza paura» promossa da Federfarma, Istituto Nazionale Tumori di Milano e Istituto Dermoclinico Vita Cutis in collaborazione con l'Assessorato al Welfare della Regione Lombardia. L'iniziativa prevede che il 12 maggio, nelle 800 farmacie delle province di Milano, Lodi e Monza Brianza, i cittadini potranno compilare un questionario insieme al farmacista per evidenziare le macchie della pelle che potrebbero essere a rischio. Se durante la prima fase emergessero dubbi, il farmacista prenoterà direttamente e tempestivamente una delle 500 visite gratuite che si terranno nell'Istituto Dermoclinico Vita Cutis presso l'Istituto Clinico Sant'Ambrogio di Milano e…

Oncologia, da 1 euro in prevenzione 2,9 euro di risparmio In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Mercoledì, 10 Maggio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Un euro investito in prevenzione genera un risparmio nelle cure mediche pari a 2,9 euro. Il 40% dei casi di tumore (146mila diagnosi ogni anno in Italia) potrebbe essere evitato grazie agli stili di vita sani, all'applicazione delle normative per il controllo dei cancerogeni ambientali, all'implementazione degli screening. In Italia per la prevenzione si spendono 5 miliardi di euro (2014), pari al 4,22% della spesa sanitaria totale: il tetto programmato stabilito nei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) invece è del 5%. Gli oncologi chiedono alle Istituzioni un programma ed una regia unica nazionale contro il cancro, che garantiscano una strategia…

In Italia spesa farmaceutica pro-capite - 30% rispetto Paesi Ue In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Sabato, 06 Maggio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"L'Italia è ai vertici mondiali per la buona salute, con una spesa più bassa rispetto agli altri Paesi. E con quella farmaceutica pubblica pro-capite inferiore di circa il 30% rispetto ai big Ue. Senza dimenticare che i prezzi, negoziati a livello nazionale con l'Agenzia Italiana del Farmaco, risultano più bassi della media europea". Ad affermarlo è stato Massimo Scaccabarozzi, presidente di Farmindustria, nel corso dell'incontro "Il valore della salute e il prezzo dei farmaci" che si è svolto a Bologna nell'ambito del Festival della Scienza Medica. "Cifre che dimostrano che la spesa farmaceutica è sotto controllo e costantemente monitorata. L'industria…

Pediatri: «Necessario accordo comune per tutela adolescenti» In evidenza

Pubblicato in Sanità
Scritto da Redazione il Sabato, 06 Maggio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Creare un fronte comune contro gli stili di vita scorretti degli adolescenti italiani. Per questo è necessario rafforzare l'alleanza tra pediatri, medici di medicina generale e specialisti clinici e garantire così la continuità di assistenza e di cura ai giovanissimi. E' questa la proposta avanzata dalla Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) nel corso di una tavola rotonda che ha aperto a Salerno i lavori del 43° Congresso Nazionale della Federazione. "I giovani d'età compresa tra i 14 e 16 anni si trovano in una sorta di limbo nel quale il passaggio dal medico del bambino a quello dell'adulto non è…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni