Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomePoliticaElezioni nel Trentino e problemi per i moderati

Elezioni nel Trentino e problemi per i moderati In evidenza

Pubblicato in Politica
22 Ottobre 2018 di Antonio Falconio Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
C’è attesa per la risposta della Commissione europea alla lettera del nostro governo che cerca di chiarire senso e finalità della contestata manovra economica ma sembra finora evidente che, anche nell'ipotesi più negativa, ci sarà disponibilità ad aprire un confronto che, per avere successo, dovrà poter contare sulla disponibilità di entrambe le parti. Si aggiunge un attesa quella, forse più ansiosa, per le ulteriori reazioni dei mercati e per l’evoluzione dello spread, che ha toccato quota 318, fra i nostri titoli di stato, e quelli tedeschi, che resta preoccupante. Una delle spiegazioni per le ultime oscillazioni del differenziale veniva individuata dagli esperti anche nelle prospettive, ritenute a rischio, della stessa stabilità dell’attuale governo. Un interrogativo, questo, che dovrebbe essere in buona parte sterilizzato da due recenti episodi: l’intesa ritrovata nella maggioranza sul decreto fiscale e il risultato delle elezioni recentissime nel Trentino e in Alto Adige, che hanno registrato una forte affermazione per la Lega. Una Lega che si conferma cosi come nuovo punto di riferimento in tutta l’area dell’Italia del Nord, la più produttiva del paese con organizzazioni, linguaggio e iniziative che sempre più si pongono in diretta connessione a un disegno strategico di appropriazione progressiva, anche nel sud, dei bacini elettorali che furono propri della scomparsa Democrazia Cristiana. Proprio da queste recenti elezioni che hanno visto al contrario una ulteriore forte penalizzazione del PD e di Forza Italia ci si attende dagli addetti ai lavori una spinta che acceleri la ricomposizione delle prospettive di ripresa di un’area moderata e riformista.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30