Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomePoliticaDi Maio: "Per una volta deficit per dare a più deboli"

Di Maio: "Per una volta deficit per dare a più deboli" In evidenza

Pubblicato in Politica
30 Settembre 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Oltre 2.300 miliardi di debito pubblico creato proprio dagli stessi che ora hanno pure la faccia di parlare. Sono anni che si fanno manovre contro i cittadini a favore delle banche in deficit. Per una volta che il deficit lo si fa per dare ai piu deboli, sono tutti pronti a criticare". Cosi' il ministro e vice premier, Luigi Di Maio. "Inoltre, questo debito sara' ripagato dalla maggior crescita. E una task force di mani di forbici si dedichera' a tagliare dal bilancio tutte le spese inutili riducendo il debito. Abbiamo oltre il 60% di consenso nel Paese. Fatenevene una ragione, non governate voi e la volonta' e' del popolo, non dei burocrati", aggiunge. (Italpress).

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30