Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomePoliticaM5s: "Nei ministeri c'è chi rema contro per fermare cambiamento"

M5s: "Nei ministeri c'è chi rema contro per fermare cambiamento" In evidenza

Pubblicato in Politica
22 Settembre 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Quello che e' stato ripetuto per l'ennesima volta ai giornalisti De Angelis e Salvatori da Rocco Casalino, e che oggi campeggia su tutti i giornali, era la linea del MoVimento 5 Stelle detta e ridetta in tutte le salse. Siamo assolutamente convinti (ed e' sotto gli occhi di tutti) che nei ministeri c'e' chi ci rema pesantemente contro: uomini del Pd e di Berlusconi messi nei vari ingranaggi per contrastare il cambiamento, in particolare il reddito di cittadinanza che disintegrera' una volta per tutte il voto di scambio. La spalla di questi uomini del sistema sono i giornali del sistema. Difendono tutti gli stessi interessi: i loro. Il MoVimento 5 Stelle difende quelli dei cittadini". E' quanto si legge sul Blog delle Stelle, in merito agli articoli su alcuni quotidiani che stamani danno conto di un audio di Rocco Casalino, portavoce del premier Giuseppe Conte, contro alcuni funzionari del Mef. (Italpress).

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30