Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomePoliticaManovra: Gasparri "Si prospetta di lacrime e sangue"

Manovra: Gasparri "Si prospetta di lacrime e sangue" In evidenza

Pubblicato in Politica
09 Agosto 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Altro che Flat tax, riforma delle pensioni e reddito di cittadinanza. La manovra del governo a trazione grillina si prospetta lacrime e sangue. C'e' il serio rischio che per molti generi aumenti l'Iva. Spariscono per tutti gli italiani detrazioni fiscali. Volano via gli 80 euro. C'e' insomma in vista una stangata. Del resto, mettendo gente come Toninelli e Fraccaro al governo, totalmente incompetenti, cosa volevate che succedesse? Hanno rapinato i comuni togliendogli diversi miliardi per le periferie, delle quali i grillini tanto parlavano, hanno varato un decreto che cancellera' decine di migliaia di posti di lavoro. Una gestione economica da tregenda. Gli italiani pagheranno di piu' e il famoso contratto di governo e' diventato carta straccia. Chiudono l'Ilva, bloccano Tav e Tap, sono gli Attila del nostro tempo. Li contrasteremo in parlamento e nel Paese perche' questo governo deve finire al piu' presto. E' una minaccia e un pericolo per l'Itaia e svuotera' le tasche degli italiani". Lo dichiara il senatore di Fi, Maurizio Gasparri. (Italpress).

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30