Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomePoliticaMeloni: "Non capisco Berlusconi-Salvini su Erdogan-Arabia"

Meloni: "Non capisco Berlusconi-Salvini su Erdogan-Arabia" In evidenza

Pubblicato in Politica
11 Luglio 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Fratelli d'Italia difende le comunita' cristiane perseguitate e massacrate; difende l'identita' cristiana e non ha paura di denunciare il processo di islamizzazione in atto. Lo ribadisco perché da esponente di centrodestra ho avuto difficolta' in questi giorni a capire i gesti e le scelte degli alleati. A Silvio Berlusconi, che e' andato in Turchia per salutare l'insediamento di Erdogan dicendo che con lui gli italiani hanno molte sfide in comune, voglio dire che io non ho nessuna sfida in comune con un islamista che sta portando la sharia in Turchia e che sogna l'islamizzazione dell'Europa. E voglio dire anche al Ministro dell'Interno Matteo Salvini che ha incontrato l'ambasciatore dell'Arabia Saudita, che li' vige ancora la pena di morte per apostasia: se ti converti e decidi di diventare cristiano ti ammazzano. Io vorrei un'Italia capace di denunciare e di raccontare il piu' grande genocidio in corso nel mondo contro i nostri fratelli cristiani del quale nessuno parla". Lo dice il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, in un video pubblicato su Facebook nel quale invita gli utenti alla lettura del libro di Gian Micalessin "Fratelli Traditi". (Italpress).

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30