Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomePoliticaIl tentativo della Casellati

Il tentativo della Casellati In evidenza

Pubblicato in Politica
18 Aprile 2018 di Teresa Gargiulo Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)

Speranze e scetticismo accompagnano il mandato esplorativo conferito da Mattarella alla Presidente del Senato: Un mandato da concludere entro venerdì e esplicitamente finalizzato a verificare  se esistano disponibilità per un governo fra centro destra e movimento 5 stelle. 
Al momento, resta l’ostacolo delle pesanti pregiudiziali poste dai grillini e che prevedrebbero ancora di Di Maio quale futuro presidente del Consiglio e l’impraticabilità di alleanze con Forza Italia e il suo capo.
Se lo stallo restasse, nonostante la disponibilità di Salvini a ritirare la sua candidatura a Palazzo Chigi, la Casellati dovrebbe riferire a Mattarella sull'inutilità del suo tentativo.
Nel M5S  si spera di aprire un dialogo e realizzare una collaborazione con il PD: un obiettivo non facile ma non impossibile, sempre che Di Maio rinunci alle ambizioni presidenziali. Sapremo, nell'ipotesi di un fallimento della mediazione in atto, come Mattarella intenderà fronteggiare una situazione che, col passare dei giorni, resta sempre bloccata in un groviglio di arroccamenti, di ambizioni personali e di veti.
Intanto le vicende europee internazionali si sviluppano creando intregnativi e preoccupazioni: noi però ne restiamo sostanzialmente estranei, perché siamo governati da un esecutivo dimissionario e non ce ne è alla vista uno nuovo. 

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30