Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomePoliticaSiria: Calderoli "Attacco Usa è violazione diritto internazionale"

Siria: Calderoli "Attacco Usa è violazione diritto internazionale" In evidenza

Pubblicato in Politica
15 Aprile 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Quando uno Stato sovrano viene attaccato da un altro Stato, senza autorizzazione dell'Onu, siamo di fronte ad una violazione del diritto internazionale. Era quello che aveva fatto l'Iraq di Saddam Hussein contro il Kuwait, scatenando una guerra che veniva giustamente definita 'di liberazione'. L'attacco missilistico contro la Siria deciso da Washington, Londra e Parigi, rappresenta in attacco ad uno Stato sovrano, non legittimato da nessuna risoluzione ONU e senza che si sia potuto realmente verificare che il regime di Assad abbia effettivamente utilizzato armi chimiche contro i ribelli". Lo afferma in una nota Roberto Calderoli, vicepresidente del Senato. "A questo punto - continua - e' inutile continuare ad avere l'ONU, e' inutile chiedere a dittatori o sultanati vari di rispettare le norme internazionali se poi a violarle sono le principali democrazie occidentali. L'ONU in teoria dovrebbe intervenire dopo l'attacco degli Stati Uniti alla Siria, invece tace: meglio allora chiudere questi costosi organismi internazionali se tanto poi si agisce solo in base alla legge del piu' forte o del piu' armato. Poi su queste 'armi chimiche' vediamo cosa verra' fuori, perche' ci ricordiamo bene delle fantomatiche 'armi di distruzioni di massa' di cui doveva disporre il regime di Saddam: abbiamo fatto una guerra per distruggerle, salvo poi scoprire che non c'erano...".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30