Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomePoliticaBerlusconi: «Anche Pd si faccia carico del Governo»

Berlusconi: «Anche Pd si faccia carico del Governo» In evidenza

Pubblicato in Politica
13 Marzo 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Gli italiani hanno deciso di dare una maggioranza al centrodestra, ma anche di non assegnare ad alcun partito o coalizione la forza di governare da sola. Cio' significa due cose: che il centrodestra ha il diritto ma soprattutto il dovere di guidare il prossimo governo, e che nessuno, fra chi ha ottenuto un consenso importante dagli elettori, puo' pensare di non farsi carico della necessita' che il Paese sia governato". Cosi' il presidente di Fi, Silvio BERLUSCONI, in un'intervista a La Stampa, sulla necessita' di fare il possibile con la collaborazione di tutti per uscire dallo stallo post elettorale, includendo anche il Pd. "Io credo che responsabilita' significhi prendere atto del fatto che Salvini e' il leader del partito piu' votato all'interno della coalizione piu' votata. Significa anche la consapevolezza del fatto che nuove elezioni sarebbero allo stesso tempo un pessimo segnale per la democrazia e una strada probabilmente non risolutiva. Meglio, molto meglio perdere qualche settimana per un buon governo, se possibile, che mesi in una nuova campagna elettorale", osserva BERLUSCONI. Sulla possibilita' di un governo Lega-M5S, dice: "Lo escludo nel modo piu' assoluto. Mi fido di Salvini sul piano della lealta' e su quello dell'intelligenza politica. Non vedo come una forza della nostra coalizione possa immaginare di collaborare al governo con i Cinque Stelle. Escludo che la Lega possa fare una scelta cosi' in contrasto con i suoi stessi elettori".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30