Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomePoliticaBerlusconi: «Pd fuori da corsa, sarà tra noi e M5s»

Berlusconi: «Pd fuori da corsa, sarà tra noi e M5s» In evidenza

Pubblicato in Politica
14 Febbraio 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Il Pd si e' tirato fuori dalla corsa elettorale; la corsa oggi e' tra il centrodestra e i Cinquestelle. Il Pd ha avuto delle divisioni interne, Renzi non ha saputo tenere i suoi, la sinistra si e' divisa e oggi si presenta non competitiva alle elezioni, e' al 21%". Lo ha detto il leader di Forza Italia, Silvio BERLUSCONI, nel corso dell'incontro con Confcommercio. "Renzi non ha nessuna possibilita' di portare voti al suo partito. Il Pd, la sinistra e' uscita dalla competizione, non e' solo colpa di Renzi, ma di tutta la sinistra, che e' uscita dall'Europa", ha aggiunto. "Noi come centrodestra siamo di fronte al M5S, che non e' un partito democratico, e' una setta, che prende ordine dal vecchio comico di Genova, tutti sotto sono li' ad aspettare le direttive. Sono tutte persone che nella vita non hanno saputo fare niente per se e per la propria famiglia".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni