Stampa questa pagina

Canone Rai, anche tetto stipendi è una favola? In evidenza

Pubblicato in Politica
09 Gennaio 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"E' sorprendente che Grasso parli di favole a proposito dell'abolizione del canone. Una favola come il tetto agli stipendi, rispettato da tutte le cariche istituzionali compreso il presidente Mattarella e dai dirigenti della pubblica amministrazione, eccetto proprio il presidente del Senato novello Marchese del Grillo ('Io so' io, e voi...')?". Lo scrive su Facebook il deputato del Partito democratico Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai. "Una favola - prosegue Anzaldi - come il primo taglio nella storia del canone Rai, deciso dal Governo Renzi che con il pagamento in bolletta ha portato l'imposta da 113,5 a 90 euro, mentre prima aumentava ogni anno? Peraltro a quei provvedimenti i suoi attuali compagni di partito ex Sel erano contrari. Sul canone il Pd ha le carte in regola, perche' e' stato l'unico a ridurlo. Incomprensibile assimilare le nostre proposte, che nascono dai risultati concreti raggiunti al governo, alle sparate da campagna elettorale di Salvini, Berlusconi e Di Maio".