Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomePoliticaAutonomia, Maroni: «Tavoli territoriali possibili grazie a Referendum»

Autonomia, Maroni: «Tavoli territoriali possibili grazie a Referendum» In evidenza

Pubblicato in Politica
14 Novembre 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Abbiamo concordato con il presidente Bonaccini e con il sottosegretario Bressa di definire entro oggi cinque materie che staranno sul tavolo di Milano, cinque che staranno a Bologna: sono tavoli entrambi sull'autonomia e noi parteciperemo a entrambi, le altre saranno sul tavolo di Roma". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, a Palazzo Pirelli, a margine della premiazione del lice classico 'Daniele Crespi' di Busto Arsizio, conversando con la stampa, anticipando l'intenzione di avanzare una proposta in tal senso ai capigruppo. "Questi tavoli territoriali - - ha precisato Maroni - ci sono solo perche' noi abbiamo fatto il referendum: il peso del referendum, i 5 milioni e mezzo di voti tra Lombardia e Veneto, mi hanno consentito di fare questa richiesta, che e' stata accolta: per la prima volta, quindi, le Regioni ospitano un tavolo di trattativa con il Governo sul un tema cosi' importante quale e' l'attuazione del Titolo V della Costituzione". "Il Governo - ha spiegato Maroni - ha un atteggiamento positivo: quindi sono ottimista, sara' un lavoro duro, da fare in tempi brevi, voglio arrivare a concludere la trattativa prima delle elezioni politiche, entro fine gennaio, per evitare la campagna elettorale".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni