Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomePoliticaI pasticci dei 5 stelle

I pasticci dei 5 stelle In evidenza

Pubblicato in Politica
14 Settembre 2017 di Effe Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
A Roma sono abituati ai miracoli, ma mai avevano avuto un sindaco che avesse il dono delle visioni.E’ successo con Virginia Raggi, che andrà presto incorniciata nell’iconografia con il capo circondato da 5 stelle, che, impavida, ha commentato la città sommersa di due giorni fa dichiarando non solo che la metropoli aveva retto non al ciclone Irma, ma a un comune temporale, e ha affermato che per la prima volta tutti tombini risultavano puliti.Purtroppo, questa visione onirica, quasi celestiale della capitale, era smentita da decine di filmati e di foto che testimoniavano come tombini e caditoie risultassero spesso ostruiti dal fogliame e dell’immondizia accumulatasi ai bordi delle strade.Decisamente stupefatti da tanta serena impudenza a ponte Milvio, Roma Nord, si sono chiesti se fossero loro ad aver sognato la vasta piazza navigabile, come ai tempi dei secoli scorsi, fino all’inizio del XX. A Livorno, stessa e più rovinosa scena di Roma.Anche li l’austero sindaco penta stellato, abituato, per i suoi studi, agli spazi siderali e non agli inconvenienti terreni ha pasticciato fra allarme rosso e quello arancione, ignorando che il primo differisce dal secondo soltanto per il perimetro dell’aera minacciata dalle esondazioni e dimenticando come la sua città fosse stata già messa in ginocchio qualche anno fa da un analogo evento.La conclusione è che ci sarà da tremare per un autunno che si annuncia di intense precipitazioni senza che – e qui le colpe sono un po’ di tutti – regioni e comuni abbiano pienamente utilizzato i fondi stanziati due anni fa proprio per far fronte alle calamità.Infine, c’è la desolazione di una classe dirigente improvvisata quale quella evocata dai 5 stelle ma anche da altri. La politica, il governo delle città e dei territori sono cose serie e vanno gestite con capacità progettuale e conoscenza della materia.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni