Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomePoliticaCorte Costituzionale, via libera a referendum su voucher

Corte Costituzionale, via libera a referendum su voucher In evidenza

Pubblicato in Politica
12 Gennaio 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Corte Costituzionale nella camera di consiglio di oggi ha dichiarato ammissibile la richiesta di referendum«abrogazione disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti». Ammissibile anche la richiesta di referendum«abrogazione disposizioni sul lavoro accessorio (voucher)». Inammissibile invece la richiesta di referendum«abrogazione delle disposizioni in materia di licenziamenti illegittimi». Lo rende noto la stessa Consulta.«Da oggi inizia la campagna elettorale sui due si al referendum, sarà una grande e impegnativa campagna elettorale, il tema è: ‘Libera il lavoro’”, ha detto il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, commentando le decisioni della Consulta. “Da oggi chiederemo tutti i giorni al governo la data in cui si voterà”, ha aggiunto.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30