Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomePolitica

Unioni civili, Carfagna: «Basta Medioevo, serve una legge»

Pubblicato in Politica
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Martedì, 24 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
La politica deve mettere in campo una legge che riconosca i diritti delle unioni civili omoaffettive, senza "pregiudizi ideologici nè barricate o guerre di religione". Nonostante le divisioni all’interno di Forza Italia, Mara Carfagna, in qualità di responsabile del dipartimento Libertà civili e diritti umani del partito, è pronta a presentare un progetto di legge che regolamenti le unioni omosessuali, un testo in via di ultimazione e aperto al confronto con le altre forze politiche. "E' da medioevo della politica", non riconoscere l'esistenza di rapporti omoaffettivi, premette la parlamentare azzurra.”Non è un derby tra famiglia e unioni omosessuali – sottolinea…

Rotondi: «D'Alema stimato più a destra che a sinistra» In evidenza

Pubblicato in Politica
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Lunedì, 23 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
L’attuale momento politico, con le fibrillazioni sia a destra che a sinistra, è stato analizzato, in una serie di tweet, dal Presidente del Consiglio dei Ministri Ombra, Gianfranco Rotondi. «La sinistra Pd vuole usare contro Matteo Renzi l'arma che lui ha usato contro di lei: l'accordo con Silvio Berlusconi – ha affermato il Premier Ombra - D'Alema obiettivamente è più stimato a destra che a sinistra. Nessuno mi ha chiesto se in 7 regioni ho un candidato consigliere. – ha continuato Rotondi - Questa è ormai Forza Italia. Resto con Berlusconi, ma sono un eroe. L'epilogo di Forza Italia ispirerà…

Lupi lascia travolto dal gossip In evidenza

Pubblicato in Politica
Scritto da Giampiero Catone il Sabato, 21 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Lupi ha rinunciato, travolto da un uragano di indiscrezioni, illazioni e registrazioni di rara entità. Lo ha fatto dinanzi a una camera semivuota precisando che così intendeva difendere la dignità della sua famiglia e proteggere il figlio dalle accuse e dai giudizi formulati dall'unica corte che conti in Italia: quella del potere televisivo, radiofonico o della carta stampata. Saranno i magistrati veri, quelli con la toga, a esprimere un giudizio definitivo su questa nuova vicenda che muove dalla gestione dei grandi appalti, ma intanto, qualche considerazione si può pur fare. Lupi, un Ministro della Repubblica, era intercettato, senza che ne…

Rotondi: «dalla parte nostra solo i Giudici della Cassazione» In evidenza

Pubblicato in Politica
Scritto da Antonio Marvasi il Sabato, 21 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il giorno dopo le dimissioni di Maurizio Lupi dalla carica di Ministro delle Infrastrutture, il Presidente del Consiglio dei Ministri Ombra, Gianfranco Rotondi, in una nota su twitter, esamina l'attuale situazione politica. «Tra scissioni, tradimenti e minacce, - dice il Premier Ombra - in questa stagione dalla nostra parte sono rimasti solo i giudici della Cassazione. Di scissione in scissione - conclude Rotondi - con Silvio Berlusconi resterò solo io in Forza Italia. Metto lo scudo crociato sotto alla bandiera e magari vinciamo».

E' morto Giuseppe Righetti, socialista e galantuomo In evidenza

Pubblicato in Politica
Scritto da Giorgio Girelli il Sabato, 21 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Non ero tra gli intimi di Giuseppe Righetti, amministratore e parlamentare socialista pesarese, ma la sua scomparsa mi addolora per la stima e la simpatia che nutrivo per il personaggio. Per lunghi anni è stato vicesindaco della città di Rossini e ne ho sempre ammirato la accortezza amministrativa. Non ho mai dimenticato quando, da giovanissimo consigliere comunale, ascoltai un suo intervento sulla viabilità cittadina. Si parlava in consiglio comunale di Via Giolitti, arteria vitale per i nuovi insediamenti cittadini.«Ci rimproverarono che avevamo esagerato - argomentava Righetti - nel definirne l'entità della larghezza: ma oggi (seconda metà degli anni sessanta)... 'mbè,…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30