Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomePolitica

Dopo un quarto di secolo la lotta di Falcone alla mafia continua In evidenza

Pubblicato in Politica
Scritto da Redazione il Martedì, 23 Maggio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
25 anni fa ci lasciava Giovanni Falcone, assassinato con la moglie Francesca Morvillo e tre uomini della scorta (Antonio Montinaro, Rocco Di Cillo e Vito Schifani) nella strage di Capaci per opera di Cosa Nostra. Il presidente della Repubblica, Sergio Matterella è intervenuto al Plenum straordinario del Csm dedicato al ricordo del magistrato."Questa seduta straordinaria del Csm si inserisce in una serie di numerose iniziative che si svolgeranno in questi giorni in Italia e non solo in Italia". - ha detto il Capo dello Stato - "Falcone e' un punto di riferimento in Italia e all'estero per chiunque coltivi il…

Si profila una nuova convergenza sulla legge elettorale In evidenza

Pubblicato in Politica
Scritto da Teresa Gargiulo il Lunedì, 22 Maggio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Prove di intesa sulla nuova legge elettorale fra Pd e Forza Italia: un’intesa che potrebbe essere, nella prossima legislatura, premessa ad un nuovo esperimento di larghe intese. Il confronto si sta sviluppando su una precisa proposta di Berlusconi: quella di puntare al modello elettorale vigente in Germania. Un modello che prevede una parte dei candidati eletti in collegi uninominali e l’altra su liste bloccate nella proporzionale; la soglia di sbarramento sarebbe fissata al 5%. Rispetto a precedenti tentativi, compreso quello dello stesso PD, il modello proposto da Berlusconi incontrerebbe una platea più vasta di consensi, compresi quelli dei progressisti di…

Legge Elettorale, Berlusconi: «Spero confronto con Pd» In evidenza

Pubblicato in Politica
Scritto da Redazione il Lunedì, 22 Maggio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Il centro-destra ha due modi per regalare la vittoria alle elezioni a Renzi o a Grillo. Il primo e' dividersi: l'esempio francese e' un caso di scuola, e per di piu' la Lega mi sembra molto lontana dal consenso di cui gode il Front National in Francia. Il secondo errore, non meno grave, e' quello di immaginare di federare le forze politiche del centro-destra, che sono e devono rimanere ben distinte, su un progetto che non abbia i connotati liberali, riformatori, cristiani, che sono quelli che prevalgono in tutt'Europa, nei paesi in cui il centro-destra vince le elezioni. Il liberalismo…

Rotondi: «Berlusconi non ha cambiato idea» In evidenza

Pubblicato in Politica
Scritto da Redazione il Lunedì, 22 Maggio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Berlusconi non ha mai subordinato l'agenda della politica alla sua candidabilita', ma all'interesse dell'Italia. Non e' mai stato un fautore di elezioni subito o di elezioni il piu' tardi possibile. Ha solo detto che si deve votare presto e con una legge elettorale condivisa. Questa era e resta la posizione di Forza Italia e di Rivoluzione Cristiana". Lo dichiara il segretario nazionale di Rivoluzione Cristiana, Gianfranco Rotondi.

Brunetta: «Verdinellum produce squilibri insanabili» In evidenza

Pubblicato in Politica
Scritto da Redazione il Domenica, 21 Maggio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il Verdinellum proposto dal Pd "produce squilibri insanabili. Collegi maggioritari, mancanza di scorporo, alte soglie di accesso: a queste condizioni col 30% una forza potrebbe avere 390 seggi, oltre il 60%. Una cosa aberrante e incostituzionale". Cosi' Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, in un'intervista a "La Stampa". "Il nostro e' un partito anarchico e monarchico, ma alla fine la linea e' quella di Berlusconi. Ci sono idee diverse sulla legge elettorale, ma nessuno pensi di poterci dividere, neppure in questa battaglia. Vedra' che non ci saranno voti di Forza Italia a favore del Verdinellum", conclude…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni