Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomePolitica

Nebbie sul tentativo di Fico. Sconcia aggressione a Napolitano In evidenza

Pubblicato in Politica
Scritto da Antonio Falconio il Giovedì, 26 Aprile 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
È’ancora avvolto nella nebbia il tentativo di Fico di verificare la concreta possibilità di favorire la nascita di un governo fra M5S e Pd. Ne nasce la conseguenza che il suo mandato esplorativo, nell’ipotesi che la nebbia si diradi, possa protrarsi di qualche giorno, visto che la direzione del Partito democratico dovrà valutare nei prossimi giorni la percorribilità di una ipotesi di negoziato fra i due partiti, come auspica il reggente del Pd Martina e un’aliquota consistente di dirigenti Dem, compresi esponenti della maggioranza renziana, come Franceschini. L’interrogativo è su che dirà o su che farà Renzi, che stando ai…

Savino (Fi): "Unica coalizione credibile è centrodestra" In evidenza

Pubblicato in Politica
Scritto da Redazione il Giovedì, 26 Aprile 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"L'unica coalizione credibile per il Governo del Paese resta il centrodestra. Altre non ce ne sono. Il dialogo fra Cinque stelle e Pd non e' neppure ancora iniziato ma gia' i gruppi parlamentari e le basi dei due partiti sono in subbuglio". Lo afferma Elvira Savino, deputata di Forza Italia. "Abbiamo appena vinto le elezioni regionali in Molise - aggiunge Savino - e adesso ci apprestiamo a vincere anche quelle in Friuli Venezia Giulia a conferma della compattezza del centrodestra non solo a livello nazionale ma anche a livello locale e regionale. Ogni soluzione che non veda Forza Italia e…

Brunetta: "Rispettare voto italiani e non dire sciocchezze" In evidenza

Pubblicato in Politica
Scritto da Redazione il Giovedì, 26 Aprile 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Forza Italia non ha mai messo veti su nessuno e piu' di tutti gli altri partiti vuole dare un governo al paese. Noi di Forza Italia siamo stufi di veti incrociati che non rispettano il voto degli italiani, come quello del movimento 5 stelle nei confronti di Berlusconi e del nostro partito ma anche come il veto nei confronti del Partito democratico. Il voto degli italiani si rispetta innanzitutto non mettendo veti, lo ribadiamo, ma cercando la strada per dare al centrodestra che ha vinto le elezioni tutti i voti che mancano per governare. Non e' possibile mettere sullo stesso…

Calenda: "Pd farebbe malissimo a fare alleanza con mM5s" In evidenza

Pubblicato in Politica
Scritto da Redazione il Giovedì, 26 Aprile 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"E' chiaro che il Pd un'alleanza con il M5S ha difficolta' a farla, credo sia una constatazione semplice da fare. E' difficile costruire con un Movimento che e' stato estremamente aggressivo con gli ultimi governi, stessa cosa vale con la destra. Parlare e' l'essenza della politica, ma se il Pd dovesse fare una alleanza con il M5S fara' malissimo. Io ho detto che se questo accade me ne vado dal Pd, perche' cessa di esistere come un partito che ha un'idea da fare che e' opposta ai Cinquestelle che non sono il male assoluto, ma c'e' una distanza siderale". Cosi'…

Fico come Pollicino In evidenza

Pubblicato in Politica
Scritto da Giampiero Catone il Martedì, 24 Aprile 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nel buio oscuro e irto di ombre e trappole della crisi di governo che si trascina da quasi due mesi si aggira da oggi, in cerca di un sentiero risolutivo, il Presidente della Camera, Fico. Il mandato che gli è stato conferito da Mattarella è esplorativo, come quello assegnato una settimana fa alla senatrice Casellati e come quello finalizzato ad un obiettivo che però è diverso ed alternativo: Fico dovrà infatti approfondire tutte le possibilità di dar vita ad un governo basato sull’alleanza fra Movimento cinque stelle e Partito democratico. Le previsioni tendono al pessimismo; i fautori di una trattativa…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30