Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeLavoroParlamento Europeo: studenti italiani diventano cittadini europei

Parlamento Europeo: studenti italiani diventano cittadini europei

Pubblicato in Lavoro
02 Marzo 2015 di Francesca Romana Falconio Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)

24 ragazze e ragazzi del Liceo Linguistico di Rimini visiteranno il Parlamento europeo dal 3 al 5 marzo. Secondo quanto annunciato dall’eurodeputato italiano Marco Affornte M5S, che li ha invitati, l'Istituto avrebbe scelto i migliori quattro alunni per ognuna delle sei classi seconde, per partecipare alla visita. “Come avevo promesso d'ora in poi cercherò di fare in mondo che in visita al Parlamento Europeo vengano soprattutto scolaresche, perché sento come mio dovere quello di informare (e in parte anche formare) i cittadini europei di domani" – ha spiegato Affronte. «La mia scelta è ricaduta sul Liceo Linguistico per una ragione molto semplice» - continua Affronte, riminese - «Un terzo dei lavoratori impiegati all'Europarlamento sono traduttori. Questo perché ogni singolo documento, ed ogni riunione ufficiale, è tradotto in tutte e 24 le lingue dell'Unione. Quindi per questi ragazzi interessati alla professione di traduttore, credo non ci sia nulla di meglio. Questa partecipazione – conclude l’eurodeputato - è un ulteriore tassello di quel tentativo di creare cittadini europei che, nel mio piccolo, sto portando avanti».

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30