Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeLavoro

Ddl Madia, emendamento a tutela della specificità della Forestale In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Ettore di Bartolomeo il Giovedì, 22 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(2 Voti)
“La specializzazione e l'unitarietà del Corpo Forestale dello Stato non verranno meno anche in caso di eventuale assorbimento ad altre forze di polizia. Lo prevede un emendamento presentato dal relatore al ddl 1577 (cd. Madia), senatore Giorgio Pagliari, che nella nuova formulazione dell'articolo 7 introduce concetti e pregiudiziali di salvaguardia da noi sempre auspicati". Lo afferma Marco Moroni, segretario generale del Sapaf, il maggior sindacato del Corpo Forestale dello Stato. "Alla previsione della riorganizzazione del Corpo salvaguardando professionalità e presidi - dice Moroni - si aggiunge quindi, con l'emendamento Pagliari, il concetto di unitarietà operativa della futura polizia ambientale e…

19 gennaio sciopero dipendenti Alitalia In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Elisa Angelini il Martedì, 20 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Ieri 19 gennaio i dipendenti Alitalia hanno scioperato per quattro ore. La manifestazione, prima sotto la sede dell'azienda poi al ministero dei Trasporti, è nata a causa dell'accordo tra l'Alitalia e i sindacati dei piloti (Anpac e Up). Si parlerebbe di un rinnovo di un'intesa da 5 milioni di euro l'anno per monetizzare il riposo non goduto dai comandanti di quattro aerei (su 13) B767, su cui manca il lettino per la pausa sonno. A dichiarare lo sciopero i sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Ugl, Sult, Unione Piloti che hanno spiegato: «È vergognoso che mentre si dichiara in tutte le…

I giovani del Nord puntano ancora al posto fisso, al Sud più inclini a impieghi occasionali In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Antonio Marvasi il Venerdì, 16 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Al Nord si punta ancora al posto fisso, mentre al Sud si scelgono impieghi occasionali e flessibili, specialmente nella fascia di età 17-30 anni, è il risultato di un sondaggio lanciato via web sul tema del lavoro, a cui hanno preso parte 500 giovani. Al Sud il posto fisso è una chimera, considerati anche i dati Istat sulla disoccupazione che nelle regioni meridionali è oltre il 47%, al punto che 7 giovani su 10 si dicono pronti a lavorare anche con poche garanzie sindacali e massima flessibilità. Al Nord invece , il 57% dei giovani intervistati si dichiara fiducioso di…

Unioncamere: nel primo trimestre 2015 previsti +8.400 posti di lavoro In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Antonio Bifano il Giovedì, 15 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nei primi mesi dell'anno 2015 , tra gennaio e marzo , le imprese vedono una svolta sul fronte occupazionale: il sistema produttivo intende assumere 209.700 persone; 201.300 sono, invece, le uscite previste. La differenza – 8.400 occupati – rappresenta i posti di lavoro aggiuntivi che verranno creati nei primi tre mesi dell’anno. Dal monitoraggio trimestrale effettuato da Unioncamere e Ministero del Lavoro nell’ambito del Sistema informativo Excelsior, anche se ancora non si può parlare di ripresa vera e propria, questo dato lascia intendere che per le imprese la ripresa dell’occupazione potrebbe essere iniziata. Apripista la Lombardia – e Milano in…

Cgia Pubblico impiego: un'assenza di malattia su 4 dura solo un giorno, record a Palermo In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Antonio Marvasi il Domenica, 11 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Secondo i dati elaborati dall’Ufficio studi della Cgia di Mestre riferiti al 2013, un’assenza per malattia su 4 (25,9 per cento) registrata dai dipendenti pubblici ha la durata di una giornata. Il dato è addirittura in crescita: + 5,9 per cento rispetto al 2012. Il pericolo che le assenze brevi nascondano forme più o meno velate di assenteismo è, almeno in alcune aree del Paese, quanto mai concreto, soprattutto nei casi in cui la malattia dura solo un giorno. La quota scende di oltre la metà (11,9 per cento) nel settore privato e rispetto all’anno precedente è diminuita dell’1 per…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30