Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeLavoro
Vota questo articolo
(0 Voti)
«Il problema della mancata valorizzazione del capitale umano e occupazionale rappresentato dalle donne, soprattutto quelle più giovani - sottolinea la presidente di Impresa Donna Confesercenti Patrizia De Luise - con l'enorme potenziale di idee, talento, creatività ed energia si traduce nella perdita di una fonte straordinaria di crescita. Non si tratta solo di una questione di pari opportunità: investire sulla educazione, formazione ed inserimento delle donne nel mondo del lavoro e nei ruoli decisionali, rappresenta una strategia economica vantaggiosa e di successo per ridare slancio alla competitività e produttività del nostro Paese. Va ricordato che se per spiegare il 50%…
Vota questo articolo
(0 Voti)
«Garantire ad un numero sempre maggiore di studenti un’esperienza di studio o tirocinio all’estero. È l’obiettivo a cui punta il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini che - spiega una nota - ha deciso di incrementare in modo sostanziale (sono quasi quintuplicati) i fondi messi a disposizione delle Università per sostenere la mobilità internazionale degli studenti, rivolgendosi in particolare a coloro che, senza un intervento di supporto, non avrebbero la possibilità di vivere questa esperienza. Il Fondo Giovani del Miur prevede infatti, per il 2014-2016, un finanziamento per le borse di circa 51 milioni all’anno, contro i circa…

Scuola: niente decreto, sarà disegno di legge. A rischio 160mila precari

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Antonio Marvasi il Martedì, 03 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
“Buona scuola” ma senza urgenza. Nella serata di ieri il decreto sulla scuola è stato declassificato a disegno di legge parlamentare. «E che Brunetta si assuma l'onere di non far assumere 160mila precari della scuola» sono gli spifferi che arrivano da Palazzo Chigi. A rischio c’è l’assunzione degli insegnanti precari, prevista per settembre. Il piano straordinario di assunzione dei precari della scuola non è compatibile con i tempi di un disegno di legge. Il ministro Stefania Giannini è incredula: «Sono basita. Avevamo messo a posto tutto, con un lavoro di cesello, faticosissimo». Invece è stata sorpresa da un altro “colpo…

Parlamento Europeo: studenti italiani diventano cittadini europei

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Francesca Romana Falconio il Lunedì, 02 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
24 ragazze e ragazzi del Liceo Linguistico di Rimini visiteranno il Parlamento europeo dal 3 al 5 marzo. Secondo quanto annunciato dall’eurodeputato italiano Marco Affornte M5S, che li ha invitati, l'Istituto avrebbe scelto i migliori quattro alunni per ognuna delle sei classi seconde, per partecipare alla visita. “Come avevo promesso d'ora in poi cercherò di fare in mondo che in visita al Parlamento Europeo vengano soprattutto scolaresche, perché sento come mio dovere quello di informare (e in parte anche formare) i cittadini europei di domani" – ha spiegato Affronte. «La mia scelta è ricaduta sul Liceo Linguistico per una ragione…

Infermiera, professione a rischio violenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Francesca Romana Falconio il Lunedì, 02 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Quello delel operatrici sanitarie è un lavoro pericoloso, una delle occupazioni più a rischio violenze e aggressioni sul posto di lavoro in Italia, stando all'analisi dei circa 4000 indennizzi con questa causale liquidati dall'Inail nel 2013. Di questi episodi, infatti, quasi un terzo del totale (1200) sono avvenuti in ambito sanitario, e di questi ben il il 71% (851 eventi) ha interessato lavoratrici donne. Gli aggressori sono stati per lo più pazienti, in genere con disagio psichico, e i loro parenti. I dati sono contenuti nel volume “Prendersi cura di chi ci cura - La sicurezza e la tutela sul…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30