Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeLavoro

I giovani del Nord puntano ancora al posto fisso, al Sud più inclini a impieghi occasionali In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Antonio Marvasi il Venerdì, 16 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Al Nord si punta ancora al posto fisso, mentre al Sud si scelgono impieghi occasionali e flessibili, specialmente nella fascia di età 17-30 anni, è il risultato di un sondaggio lanciato via web sul tema del lavoro, a cui hanno preso parte 500 giovani. Al Sud il posto fisso è una chimera, considerati anche i dati Istat sulla disoccupazione che nelle regioni meridionali è oltre il 47%, al punto che 7 giovani su 10 si dicono pronti a lavorare anche con poche garanzie sindacali e massima flessibilità. Al Nord invece , il 57% dei giovani intervistati si dichiara fiducioso di…

Unioncamere: nel primo trimestre 2015 previsti +8.400 posti di lavoro In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Antonio Bifano il Giovedì, 15 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nei primi mesi dell'anno 2015 , tra gennaio e marzo , le imprese vedono una svolta sul fronte occupazionale: il sistema produttivo intende assumere 209.700 persone; 201.300 sono, invece, le uscite previste. La differenza – 8.400 occupati – rappresenta i posti di lavoro aggiuntivi che verranno creati nei primi tre mesi dell’anno. Dal monitoraggio trimestrale effettuato da Unioncamere e Ministero del Lavoro nell’ambito del Sistema informativo Excelsior, anche se ancora non si può parlare di ripresa vera e propria, questo dato lascia intendere che per le imprese la ripresa dell’occupazione potrebbe essere iniziata. Apripista la Lombardia – e Milano in…

Cgia Pubblico impiego: un'assenza di malattia su 4 dura solo un giorno, record a Palermo In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Antonio Marvasi il Domenica, 11 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Secondo i dati elaborati dall’Ufficio studi della Cgia di Mestre riferiti al 2013, un’assenza per malattia su 4 (25,9 per cento) registrata dai dipendenti pubblici ha la durata di una giornata. Il dato è addirittura in crescita: + 5,9 per cento rispetto al 2012. Il pericolo che le assenze brevi nascondano forme più o meno velate di assenteismo è, almeno in alcune aree del Paese, quanto mai concreto, soprattutto nei casi in cui la malattia dura solo un giorno. La quota scende di oltre la metà (11,9 per cento) nel settore privato e rispetto all’anno precedente è diminuita dell’1 per…

Imprese Artigiane: +7.400 le imprese straniere in 3 anni In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Antonio Marvasi il Sabato, 10 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Le imprese individuale artigiane registrate in Italia che confezionano articoli di abbigliamento con uno straniero alla guida sono il 40% , ed uno su tre è cinese. Stessa nazionalità anche per il 33,2% dei titolari di attività artigianali di fabbricazione di articoli in pelle e proviene dall’estero un imprenditore su 10 nel settore della fabbricazione dei prodotti in metallo. L’analisi effettuata da Unioncamere e InfoCamere, sulla base dei dati del registro delle imprese delle Camere di commercio, mette a nudo la progressiva erosione subita dal comparto artigiano in Italia, che, nel suo complesso, conta 76mila imprese in meno tra settembre…

Federconsumatori, subito piano straordinario per emergenza lavoro

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Giulia Catone il Mercoledì, 07 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
A novembre la disoccupazione ha raggiunto un nuovo record al 13,4%. “Un dato sconcertante, che pone ancora una volta l'attenzione su una situazione di forte recessione che non accenna a migliorare. La grave crisi sul fronte del lavoro, infatti, incide in maniera sempre più grave sull'intero trend economico, condizionando pesantemente l'andamento dei consumi, sempre più all'insegna del ribasso. Basti pensare che, secondo quanto calcolato dall'O.N.F. - Osservatorio Nazionale Federconsumatori, nel triennio 2012-2013-2014 la contrazione dei consumi ha segnato quota -10,7%, con una contrazione complessiva della spesa di oltre 78 miliardi di euro. {akeebasubs !*}Gentile utente per accedere a questo contenuto…

Edizione Cartacea

laDiscussione - Edizione Cartacea

Per avere accesso alla versione in PDF dell'edizione cartecea de laDiscussione, è necessario possedere un abbonamento in corso di validità




X

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni