Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeLavoro

Lavoro: attivi in Sicilia 77mila liberi professionisti In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Redazione il Mercoledì, 28 Giugno 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Oltre 77 mila i liberi professionisti attivi, che danno LAVORO a piu' di 16 mila lavoratori (in calo del 4% tra il 2015 e il 2016), occupati prevalentemente negli studi legali, di architettura e delle professioni sanitarie; ma sul fronte dei guadagni la Sicilia rimane uno dei fanalini di coda del Paese. Il reddito medio dei liberi professionisti siciliani nel 2015 era di 21.001 euro, superiore solo a quello dei colleghi della Calabria, della Basilicata e del Molise. Sono alcuni dati dell'indagine sui liberi professionisti in Sicilia realizzata dall'Osservatorio regionale sulle competenze delle professioni, e presentata, nel corso di un…

Poletti: «A settembre G7 su occupazione» In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Redazione il Mercoledì, 28 Giugno 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Quando si riflette sulle tematiche del LAVORO, credo che nessuno abbia soluzioni compiute, preconfezionate, anche perche' il mondo del LAVORO sta cambiando velocemente. I cambiamenti, la tecnologia e l'innovazione viaggiano ad una velocita' che noi non abbiamo mai conosciuto: questa velocita' mette in crisi i nostri strumenti e la regolamentazione delle relazioni". Lo ha detto Giuliano Poletti, ministro del LAVORO intervenendo al convegno "Attiviamo LAVORO" di Assosomm organizzato insieme a The European House-Ambrosetti. "Scrivere una legge, ad esempio, richiede 3 o 4 anni; quando si vara quella norma probabilmente il punto che richiedeva l'intervento del Parlamento e' gia' stato largamente…

2017 anno importante per la somministrazione del lavoro In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Redazione il Mercoledì, 28 Giugno 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il presidente di Assosomm Rosario Rasizza ha spiegato che "il 2017 e' un anno importante per la somministrazione del LAVORO in Italia, si celebrano infatti i 20 anni. Si tratta di una ricorrenza importante per i traguardi ottenuti fino ad oggi sia per i lavoratori che per le imprese e su cui riflettere per le grandi prospettive e opportunita' future. Assosomm, come Associazione di categoria, da sempre attenta ai cambiamenti del mercato del LAVORO e alle esigenze dei lavoratori e delle imprese, intende essere il partner delle istituzioni e delle parti sociali per costruire un dialogo continuo nella definizione della…

Sacconi: «Lavoro cresce poco grazie ai contratti a termine» In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Redazione il Mercoledì, 28 Giugno 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"I dati sul mercato del LAVORO rilasciati da Ministero e ISTAT sono la conseguenza della persistente bassa crescita, di aspettative ancora incerte, della liberalizzazione dei contratti a termine. Cresce infatti moderatamente l'occupazione grazie alla occupazione a tempo determinato, mentre si segnala una ripresa dei contratti a chiamata in relazione alla cancellazione dei voucher. Peccato che non si siano voluti liberalizzare rispetto ai vincoli anagrafici, settoriali e contrattuali che ne limitano l'impiego. Mentre il LAVORO si trasforma velocemente sulla base dei cambiamenti indotti dalle nuove tecnologie, permangono segmentazioni giuridiche che non favoriscono la nuova occupazione". Lo scrive nel blog dell'Associazione amici…

Incidenti lavoro, Uil: «Si fa ancora troppo poco per prevenzione» In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Redazione il Mercoledì, 28 Giugno 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Si parla molto di prevenzione, ma in realta' si fa ancora troppo poco, come dimostrano i dati sugli infortuni e incidenti mortali relativi al primo trimestre 2017. Come UIL sosteniamo la necessita', non piu' rinviabile, che tutti gli attori della prevenzione collaborino in maniera proficua per una corretta applicazione delle norme sulla salute e sicurezza sul LAVORO. In tal senso, come organizzazioni sindacali, unitariamente, proprio la scorsa settimana abbiamo chiesto al governo un impegno piu' incisivo. Bisogna individuare una strategia che, creando una rete, impegni istituzioni, organi di vigilanza, datori di LAVORO, rappresentanti dei lavoratori e lavoratori, affinche' le prescrizioni…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni