Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeLavoro

Sacconi: «Lavoro cresce poco grazie ai contratti a termine» In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Redazione il Mercoledì, 28 Giugno 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"I dati sul mercato del LAVORO rilasciati da Ministero e ISTAT sono la conseguenza della persistente bassa crescita, di aspettative ancora incerte, della liberalizzazione dei contratti a termine. Cresce infatti moderatamente l'occupazione grazie alla occupazione a tempo determinato, mentre si segnala una ripresa dei contratti a chiamata in relazione alla cancellazione dei voucher. Peccato che non si siano voluti liberalizzare rispetto ai vincoli anagrafici, settoriali e contrattuali che ne limitano l'impiego. Mentre il LAVORO si trasforma velocemente sulla base dei cambiamenti indotti dalle nuove tecnologie, permangono segmentazioni giuridiche che non favoriscono la nuova occupazione". Lo scrive nel blog dell'Associazione amici…

Incidenti lavoro, Uil: «Si fa ancora troppo poco per prevenzione» In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Redazione il Mercoledì, 28 Giugno 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Si parla molto di prevenzione, ma in realta' si fa ancora troppo poco, come dimostrano i dati sugli infortuni e incidenti mortali relativi al primo trimestre 2017. Come UIL sosteniamo la necessita', non piu' rinviabile, che tutti gli attori della prevenzione collaborino in maniera proficua per una corretta applicazione delle norme sulla salute e sicurezza sul LAVORO. In tal senso, come organizzazioni sindacali, unitariamente, proprio la scorsa settimana abbiamo chiesto al governo un impegno piu' incisivo. Bisogna individuare una strategia che, creando una rete, impegni istituzioni, organi di vigilanza, datori di LAVORO, rappresentanti dei lavoratori e lavoratori, affinche' le prescrizioni…

Polverini: «Potenziare formazione e sicurezza nell'industria» In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Redazione il Mercoledì, 28 Giugno 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Potenziare la formazione e la sicurezza nei posti di LAVORO nei settori industriali e dei servizi". Lo ha detto a Frosinone la vicepresidente della commissione LAVORO della Camera, Renata Polverini, durante l'incontro organizzato sul tema della sicurezza nei posti di LAVORO dalla Confederazione Italiana di Unione delle professioni intellettuali. Al convegno hanno partecipato anche il sindaco del capoluogo laziale Nicola Ottaviani, il presidente della provincia, Antonio Pompeo e il magistrato Raffaele Guariniello. "L'aumento dei decessi in occasione di LAVORO nei comparti indicati - secondo quanto pubblica la nota trimestrale congiunta del ministero del LAVORO, Inps, Inail e Istat - indica…

Lavoro, primi 4 mesi assunzioni +17,5% In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Redazione il Sabato, 24 Giugno 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nei primi quattro mesi del 2017, secondo i dati Inps, nel settore privato si registra un saldo tra assunzioni e cessazioni pari a +559.000, superiore a quello del corrispondente periodo sia del 2016 (+390.000) che del 2015 (499.000). Il saldo annualizzato alla fine del primo quadrimestre del 2017 risulta positivo e pari a +490.000. Tale risultato cumula la crescita tendenziale dei contratti a tempo indeterminato (+29.000), dei contratti di apprendistato (+47.000) e, soprattutto, dei contratti a tempo determinato (+415.000, inclusi i contratti stagionali e i contratti di somministrazione). Queste tendenze - secondo l'Inps - sono in linea con le dinamiche…

Ddl Concorrenza, Calenda: «Riapertura testo incomprensibile» In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Redazione il Venerdì, 23 Giugno 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Con tutto il dovuto rispetto per il Parlamento la decisione di riaprire il DDL concorrenza a piu' di 850 giorni dalla sua presentazione da parte del Governo Renzi, e' difficilmente comprensibile e rischia di trasmettere l'ennesimo segnale negativo su questo tema per cittadini, imprese e istituzioni internazionali". E' quanto dichiara il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo CALENDA all'esito della decisione da parte delle Commissioni Attivita' Produttive e Finanze della Camera di approvare quattro emendamenti al testo del DDL concorrenza trasmesso dal Senato. "I quattro emendamenti accolti - ha commentato il Ministro - hanno prevalentemente un carattere di mera chiarificazione e…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni