Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEuropaUe: Brunetta "Serve governo centrodestra per prossime scadenze europee"

Ue: Brunetta "Serve governo centrodestra per prossime scadenze europee" In evidenza

Pubblicato in Europa
03 Maggio 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"L'Italia ha assoluta necessita' di formare un governo guidato dal centrodestra nel piu' breve tempo possibile, per poter affrontare con un Esecutivo pienamente legittimato dal punto di vista politico le prossime scadenze europee, che vedono l'importantissimo Consiglio Europeo di giugno, dove si discutera' della riforma della governance europea, e la battaglia sull'approvazione del prossimo bilancio settennale (2021-2027) dell'Unione". Lo afferma in una nota Renato Brunetta, deputato di Forza Italia. "Per quanto riguarda il primo, e' necessario presentarsi all'incontro con le idee ben chiare su che tipo di architettura economica e politica l'Italia vuole sostenere. Se quella portata avanti dall'asse franco-tedesco, che vorrebbe la creazione di un Fondo Monetario Europeo che, tramite un meccanismo concessionale, trasferisca risorse ai paesi in difficolta' in cambio delle riforme decise dagli stakeholder del fondo, la cui maggioranza sara' detenuta proprio da Francia e Germania, l'istituzione del super ministro dell'Economia - aggiunge -, nonche' il completamento dell'unione bancaria, attraverso regole piu' restrittive da applicare sui capitali delle banche, oppure un sistema di tipo federale, con un fondo perequativo che distribuisca automaticamente le risorse dagli stati piu' ricchi a quelli piu' poveri, la creazione di un ministro dello Sviluppo Economico europeo che sostenga gli investimenti e il consolidamento dei debiti pubblici degli stati membri con la creazione di titoli di stato europei (Eurobond)".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30