Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEuropaFondi Ue, Corte dei Conti: «Programmazione 2007-13 ha recuperato ritardi»

Fondi Ue, Corte dei Conti: «Programmazione 2007-13 ha recuperato ritardi» In evidenza

Pubblicato in Europa
11 Gennaio 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"La Programmazione 2007-13, pur partita con forti ritardi, ha poi recuperato, sul piano dell'attuazione, rispetto agli obiettivi di spesa, chiudendosi con un risultato vicino all'integrale assorbimento delle risorse europee assegnate all'Italia (anche se per la politica agricola comune e per quella della pesca si sono osservati risultati disomogenei, sia nel dettaglio territoriale, che per tipologia di intervento)". E' quanto emerge dalla Relazione annuale su "I rapporti finanziari con l'Unione Europea e l'utilizzazione dei fondi comunitari", inviata al Parlamento dalla Sezione di controllo della Corte dei Conti per gli affari comunitari e internazionali, con riferimento all'esercizio finanziario 2016. "Si tratta di un risultato indubbiamente positivo, specialmente in un contesto di generale contrazione degli investimenti pubblici, in cui le risorse programmate nel quadro delle politica europee hanno rappresentato la principale fonte di finanziamento della spesa di sviluppo - spiegano i magistrati contabili -. Tale risultato e' frutto di un notevole sforzo gestionale da parte delle autorita' responsabili dei Programmi e di innovative soluzioni di flessibilita' concordate con la Commissione Europea. Altrettando comune appare il dato relativo al ritardo strutturale nell'attuazione degli interventi previsti nel nuovo periodo di Programmazione 2014-2020, dove la capacita' di spesa e di pagamento e' ben lungi da registrare i livelli attesi, considerando che si e' giunti a meta' del ciclo di Programmazione, e presenta il rischio di compromettere seriamente gli intenti di miglioramento delle performance rispetto al ciclo precedente, promossi dalle innovazioni procedurali poste in essere".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni