Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEuropaUe, Comi: «Incentivare le donne a fare impresa»

Ue, Comi: «Incentivare le donne a fare impresa» In evidenza

Pubblicato in Europa
28 Dicembre 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Supportare l'imprenditorialita' femminile perche' le donne "hanno una marcia in piu' e lo hanno dimostrato". Per l'europarlamentare Lara Comi (Forza Italia) "questo e' quello che avanziamo da anni qui al Parlamento europeo, ovvero incentivare le donne a fare impresa, diventare imprenditrici perche' hanno una marcia in piu' e lo hanno dimostrato". Questo avviene "attraverso una promozione del made in Italy" ma nello stesso tempo "anche con l'utilizzo di fondi europei destinati proprio alla imprenditorialita' femminile. Dobbiamo pero' spenderli questi soldi - sottolinea l'eurodeputata di Forza Italia - e dobbiamo comunicare il piu' possibile che c'e' una fast track e una priority line per quanto riguarda le donne impegnate nel business". "La forza delle donne - chiosa Comi - non e' solo nell'ambito della cultura, dell'arte, della letteratura ma anche in quello che vuol dire business".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30