Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEuropaBrexit, via libera per fase due, ma Italia non farà regali

Brexit, via libera per fase due, ma Italia non farà regali In evidenza

Pubblicato in Europa
16 Dicembre 2017 di Adriano Tortora Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Il Consiglio europeo ha deciso poco fa di approvare l'intesa fra la Commissione e il governo britannico, che di fatto avvia una seconda fase del processo di separazione del Regno Unito dall'Ue, che si concluderà il 29 marzo 2019". Così il premier Paolo Gentiloni, in conferenza stampa al termine del Consiglio Ue. "È un'intesa abbastanza consistente, non una stretta di mano, un documento che affronta moltissime questioni e tuttavia credo che nessuno si nasconda il fatto che la seconda fase che inizia adesso sarà molto complicata.

Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se sei abbonato

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30