Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEuropaMalta, Tajani: «Difendere indipendenza stampa»

Malta, Tajani: «Difendere indipendenza stampa» In evidenza

Pubblicato in Europa
25 Ottobre 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Come Presidente, come cittadino, come giornalista, voglio esprimere la mia indignazione per il brutale assassinio di Daphne Caruana Galizia. Era una donna coraggiosa, una grande giornalista. Ha interpretato l'essenza di questa professione: indagare sulla verita', sui fatti, senza guardare in faccia a nessuno. Non ha avuto paura di fare fino in fondo, con coerenza, il proprio dovere". Lo ha detto il presidente del Parlamento Europeo, Antonio TAJANI, nel suo intervento alla sessione plenaria a Strasburgo, alla presenza della famiglia della cronista maltese uccisa il 16 ottobre scorso. "In trent'anni di carriera non si e' mai persa d'animo. Ha continuato a fare luce sull'opacita', tirando dritto, rispondendo solo ai suoi lettori, gli unici a cui sentiva di dover rendere conto - ha proseguito TAJANI -. Con questo spirito, ha pubblicato piu' di 20.000 articoli, denunciando abusi di potere, corruzione, malgoverno. Come ogni vero giornalista, e' stata la sentinella, il soldato schierato in prima linea, nella difesa dei nostri valori. E' grazie a una stampa libera e indipendente, se possiamo avere democrazia, Stato di diritto, liberta' di espressione. Tutti i diritti fondamentali su cui poggia la costruzione europea e la nostra stessa civilta'".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni