Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEuropaGentiloni: «Europa argine contro tendenze negative e disgregatrici»

Gentiloni: «Europa argine contro tendenze negative e disgregatrici» In evidenza

Pubblicato in Europa
09 Ottobre 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Vorrei che fosse chiaro che non e' solo una questione di massa critica, l'Ue e' un mercato di mezzo miliardo di persone, ed e' forse la zona piu' ricca del mondo dal punto di vista del commercio, e se fa sentire un po' di piu' la sua presenza sul piano geopolitico, sul governo dei flussi migratori, se da' un contributo alla crescita, e' un fattore molto importante, ma se questo lo fanno i singoli paesi c'e' il rischio dell'irrilevanza" e non solo, perche' "basta guardarsi intorno, non si parla solo di un rischio irrilevanza, ma anche del ritornare a galla di tensioni tra nazionalismi, di nostalgie che qualcuno vorrebbe riproporre dopo 100-150 anni, con tensioni le comunita' religiose, etniche e culturali". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo GENTILONI, da Aosta, intervenendo alla Scuola per la democrazia. Ecco perche' "abbiamo bisogno del progetto europeo, non solo per pesare di piu', per essere piu' rilevanti, ma anche perche' continui ad essere un argine verso le tendenze negative e disgregatrici", ha aggiunto.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni