Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEuropaGermania, Schauble: «Lindner non influenzerà politica integrazione»

Germania, Schauble: «Lindner non influenzerà politica integrazione» In evidenza

Pubblicato in Europa
30 Settembre 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"I partiti porteranno avanti le trattative per la coalizione. Io non saro' coinvolto piu' di tanto di persona perche' probabilmente assumero' una nuova carica al Bundestag, ma la posizione mia, del mio partito e di Angela Merkel e' nota. Lindner ha criticato questa posizione del governo federale, ma chiaramente le trattative per il nuovo governo dovranno essere condotte soprattutto dal partito piu' grande, di cui e' presidente Merkel". Cosi' il ministro degli Finanze tedesco uscente Wolfgang Schauble, ospite de "L'intervista" di Maria Latella, che sara' trasmessa su Sky TG24 HD domenica 1° ottobre alle 11.30, rispondendo a una domanda sulle dichiarazioni polemiche relative alla situazione economica di Francia e Italia espresse dopo il voto tedesco dal leader liberale Lindner. "Nell'accordo di coalizione - ha spiegato Schauble - troveremo appunto la POLITICA del partito che ha maggiori consensi, in questo senso credo che i nostri amici e partner in Europa non devono preoccuparsi piu' di tanto. Il partito di Lindner e' sempre stato molto favorevole all'Europa e questo e' un fatto che rimarra' cosi' anche nei prossimi tempi. Dei dettagli si parlera' in seno alle trattative e l'Europa trovera' al suo fianco una Germania sempre impegnata sul fronte dell'integrazione europea".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni