Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEuropaDopo tre anni la Grecia torna sul mercato dei bond

Dopo tre anni la Grecia torna sul mercato dei bond In evidenza

Pubblicato in Europa
26 Luglio 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Dopo tre anni la Grecia e' tornata ad affacciarsi sui mercati finanziari. Un successo per il governo della sinistra radicale guidato Alexis Tsipras. L'ultima volta era accaduto quando al governo c'era la maggioranza di centrodestra guidata da Antonis Samaras. Il risultato e' stato molto confortante perche' la richiesta e' stata largamente superiore all'offerta. Una conferma che forse anche ad Atene il peggio e' alle spalle. Sono stati offerti tre miliardi di obbligazioni a scadenza quinquennale con un rendimento del 4,62%. Le richieste sono state pari 6,5 miliardi. Il differenziale rispetto ai titoli degli altri paesi Ue e' ampio ma si tratta comunque di una cifra molto inferiore al 4,94% spuntato dal governo di Samaras nel 2014 e molto meno del 44% raggiunto dai quinquennali ellenici nel momento piu' duro della crisi. Parte dei fondi raccolti con l'emissione verranno usati per concambiare e allungare la scadenza proprio di quell'operazione. Il resto invece verra' utilizzato per la normale amministrazione dello Stato anche se la Grecia, in teoria, non avrebbe avuto bisogno di liquidita' dopo l'ultimo prestito da 8,5 miliardi ottenuto dalla Ue. "Gli investitori hanno apprezzato la nostra credibilita' - ha detto il premier Tsipras -. Ora e' il momento di pensare al futuro del paese e lavorare sodo per uscire dal programma di salvataggio a meta' 2018". Un assist in questo senso e' arrivato pure da Pierre Moscovici: "Le misure per la riduzione del debito di Atene scatteranno dopo la fine del programma - ha ribadito il commissario europeo agli Affari economici -. Ma la decisione sulla loro consistenza e i loro termini potrebbero essere prese prima di quella data".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni