Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEuropa

Fatti più in là In evidenza

Pubblicato in Europa
Scritto da Antonio Marvasi il Giovedì, 10 Settembre 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Il sistema di Schengen non verrà abolito da questa Commissione". Lo ha detto il presidente della Commissione Europea, Jean Claude Juncker, intervenendo al Parlamento Europeo, sottolineando però l'esigenza di "rafforzare i confini esterni dell'Unione Europea", anche rendendo "più efficiente Frontex".Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se sei abbonato {akeebasubs *} "Ora abbiano degli standard comuni europei per l'accoglienza dei rifugiati e per l'asilo, e per definire se le persone hanno diritto a ricevere la protezione internazionale. Ma questi standard vanno applicati e…

Immigrati, piano Juncker al vaglio dell'Europarlamento

Pubblicato in Europa
Scritto da Antonio Bifano il Mercoledì, 09 Settembre 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
C'è attesa a Strasburgo per la presentazione del piano Juncker sui rifugiati. Il piano del presidente della Commissione europea, che sarà illustrato al Parlamento di Strasburgo prevede la distribuzione di 120mila richiedenti asilo, con quote vincolanti, tra i membri dell'Ue. ieri il piano Juncker ha incassato il via libera del Collegio dei Commissari, riunitosi a Strasburgo. Oggi è prevista l'approvazione formale subito prima della presentazione del piano alla plenaria del Parlamento europeo, nell'ambito del Discorso sullo Stato dell'Unione. Inevitabilmente centrale, nel Discorso Juncker, la sfida che l'emergenza immigrazione pone, anche dal punto di vista dei valori, all'Unione. Nel nuovo approccio…

Boldrini: «L’Italia deve migliorare accoglienza» In evidenza

Pubblicato in Europa
Scritto da Antonio Marvasi il Mercoledì, 09 Settembre 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
“L’Italia ha quaranta commissioni che decidono sullo status del rifugiato, quindi l’Italia è un paese che dal punto di vista della procedura d’asilo è molto strutturato”. Così a “Dentro i fatti, con le tue domande”, l’approfondimento di Sky TG24, la presidente della Camera Laura Boldrini, in merito all’emergenza migranti. "Mi è piaciuto l'atteggiamento della Cancelliera Merkel che ha detto dobbiamo farci carico del problema, si vede quanto la democrazia è solida. Lo è tanto più quanto si fa carico del problema e non come fa chi si affida al filo spinato e crea ancora di più il caos come in…
Vota questo articolo
(0 Voti)
Gara di solidarietà tra Austria e Germania per accogliere i migranti partiti dall'Ungheria. Un convoglio di circa duecento auto, guidate da volontari, è partito nella giornata di domenica da Vienna per distribuire aiuti ai migranti in arrivo e anche trasportare i rifugiati. Mentre la polizia ungherese ha avvertito che gli attivisti rischiano di incappare nel reato di traffico di esseri umani sebbene poi le stesse forze dell'ordine non abbiano effettuato, nella giornata di domenica, alcun fermo. Insomma l'Ungheria non molla la linea dura. Altri profughi sono arrivati in treno a Hegyeshalom, al confine tra Ungheria e Austria, e vengono fatti…

Renzi: «L’Italia non è più problema Unione Europea» In evidenza

Pubblicato in Europa
Scritto da Antonio Marvasi il Lunedì, 07 Settembre 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
"L'Italia non è più il problema dell'economia europea, è un Paese solido in cui una straordinaria classe di imprenditori ha resistito negli anni della crisi, talvolta nonostante la politica, e in cui una nuova generazione sta cambiando le regole del gioco e l'approccio della politica. Un cambiamento molto profondo. Io credo che qualcosa di analogo avverrà nel mondo dell'economia, del giornalismo e della cultura. Importante che si siano individuati con un metodo nuovo i direttori dei 20 maggiori musei del nostro Paese". Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi nel corso del suo intervento al Forum "The European…

Edizione Cartacea

laDiscussione - Edizione Cartacea

Per avere accesso alla versione in PDF dell'edizione cartecea de laDiscussione, è necessario possedere un abbonamento in corso di validità




X

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni