Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEuropa

Gentiloni: «Si è sciolto inverno scontento europeo» In evidenza

Pubblicato in Europa
Scritto da Redazione il Giovedì, 16 Novembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"L'Italia e' orgogliosa del vostro lavoro, questo e' un luogo di straordinaria eccellenza, fa un servizio per il paese". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo GENTILONI, intervenendo alla cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico dell'Universita' Cattolica. "All'inaugurazione di un anno fa, eravamo a qualche giorno dalle elezioni americane e da qualche mese dalla Brexit, in un contesto internazionale molto carico di preoccupazione. Ora, un anno dopo, alcune cose sono cambiate e si puo' dire che l'inverno dello scontento europeo si e' sciolto, restano pero' delle gravissime incognite geopolitiche", ha aggiunto.

Brexit, trattativa difficile ma Ue confermi sua unità In evidenza

Pubblicato in Europa
Scritto da Redazione il Mercoledì, 15 Novembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"I prossimi mesi saranno rilevanti per l'Unione Europea su diversi argomenti , abbiamo davanti molti dossier, anzitutto abbiamo il tema della Brexit, trattativa difficile ma nella quale l'Ue deve confermare la propria unita', senza alcun atteggiamento polemico". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo GENTILONI, al termine dell'incontro con il primo ministro bulgaro Boyko Borissov. "Un altro tema fondamentale sara' quello legato allo sviluppo delle politiche economiche comuni che dovranno accompagnare la crescita che finalmente investe tutti i paesi dell'Ue - ha aggiunto GENTILONI -, abbiamo bisogno di politiche migratorie comuni, e riteniamo necessario un accordo equilibrato sulle questioni…

Commissione Ue lancia programma lavoro 2018 "Agenda per più unità" In evidenza

Pubblicato in Europa
Scritto da Redazione il Mercoledì, 25 Ottobre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
La Commissione europea ha presentato oggi il suo programma per completare i lavori sulle dieci priorita' politiche del presidente Jean-Claude Juncker prima della fine del proprio mandato. "L'Europa sta riacquistando forza e dobbiamo approfittare di questo slancio rinnovato - afferma Juncker -. Abbiamo gia' presentato l'80% delle proposte che avevamo promesso al momento dell'insediamento di questa Commissione. La priorita' e' ora trasformare le proposte in leggi e le leggi in attuazione. Prima il Parlamento europeo e il Consiglio completeranno il loro lavoro, prima vedremo i benefici dei nostri sforzi comuni". "Il programma di lavoro della Commissione adottato in data odierna…

Malta, Tajani: «Difendere indipendenza stampa» In evidenza

Pubblicato in Europa
Scritto da Redazione il Mercoledì, 25 Ottobre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Come Presidente, come cittadino, come giornalista, voglio esprimere la mia indignazione per il brutale assassinio di Daphne Caruana Galizia. Era una donna coraggiosa, una grande giornalista. Ha interpretato l'essenza di questa professione: indagare sulla verita', sui fatti, senza guardare in faccia a nessuno. Non ha avuto paura di fare fino in fondo, con coerenza, il proprio dovere". Lo ha detto il presidente del Parlamento Europeo, Antonio TAJANI, nel suo intervento alla sessione plenaria a Strasburgo, alla presenza della famiglia della cronista maltese uccisa il 16 ottobre scorso. "In trent'anni di carriera non si e' mai persa d'animo. Ha continuato a…

Tajani: «Italia conti di più in Europa» In evidenza

Pubblicato in Europa
Scritto da Redazione il Lunedì, 23 Ottobre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Qualunque GOVERNO esca dalle prossime elezioni in Italia deve fare in modo che l'Italia conti di piu' in Europa. L'Italia non puo' non essere tra coloro che porteranno l'Europa a cambiare". Lo ha detto il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani,. parlando a Firenze alla Festa del quotidiano "Il Foglio" a proposito dell'alleanza della Lega e Forza Italia nel centrodestra. "Difendere gli interessi dell'Italia e' avere in Ue un'Italia protagonista che conti di piu' a Bruxelles, non possiamo avere soltanto una guida franco-tedesca perche' indebolirebbe l'Europa, per avere un'Ue piu' equilibrata devono giocare un ruolo attivo l'Italia e la Spagna…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30