Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEuropa

Bruxelles: Interrogazione su tutela aree marine nel mediterraneo

Pubblicato in Europa
Scritto da Riccardo Nardini il Venerdì, 06 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Una tabella di marcia per raggiungere l’obbiettivo di includere nelle aree marine protette il 10% del Mediterraneo entro il 2020, come previsto dagli impegni internazionali. Questo l’oggetto dell’interrogazione con richiesta di risposta scritta depositata dal’eurodeputato Marco Affronte (M5S) ed indirizzata al Parlamento europeo. Molti paesi mediterranei si sono impegnati, nell'ambito della Convenzione di Barcellona, a contribuire all'obiettivo della Convenzione sulla diversità biologica che stabiliva, entro il 2012, dei sistemi nazionali e regionali di aree completamente protette et ecologicamente rappresentative, coprenti almeno il 10% delle aree marine e costiere. Tenuto conto delle difficoltà nel raggiungimento di tale obiettivo, lo stesso è…
Vota questo articolo
(0 Voti)
L'Autorità europea per la sicurezza alimentare (efsa) ha avviato una nuova indagine sulle coltivazioni geneticamente modificate (GM) di mais in Europa, in seguito alla richiesta avanzata da alcune organizzazioni ambientali europee, tra cui Friends of the Earth Europe e Testbiotech, di sospendere immediatamente le coltivazioni, perché nocive. La richiesta delle organizzazioni di sospendere le coltivazioni e vietarle in futuro, fa seguito alla pubblicazione di un rapporto approfondito sul polline di mais. La nuova ricerca rileva che il polline di mais in realtà, si espande fino a diversi chilometri dalle colture. Per proteggere le specie sensibili, come farfalle e falene, le…

EXPO 2015: arrivano anche i giovani del servizio civile nazionale

Pubblicato in Europa
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Giovedì, 05 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sono stati pubblicati i bandi per consentire ai giovani che saranno selezionati di partecipare all’EXPO 2015. I due progetti di servizio civile nazionale che saranno realizzati durante il periodo dell’Esposizione Internazionale sono: “Expo 2015 e la partecipazione dei Paesi nei cluster tematici”: i giovani in servizio civile collaboreranno con i Paesi presenti nei cluster tematici, offrendo servizi di accoglienza e orientamento per i visitatori; “Expo 2015 e la partecipazione della società civile e cittadinanza attiva”: finalizzato a favorire la partecipazione delle organizzazioni della società civile nell’ambito dell’esposizione universale, che ha come obiettivo principale la diffusione dei valori connessi al tema…

Bce, Draghi: Il 9 marzo parte il Quantitative easing

Pubblicato in Europa
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Giovedì, 05 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
A “partire dal 9 marzo” verranno realizzati acquisti per un totale di “60 miliardi di euro fino a settembre 2016”. In ogni caso, tali acquisti, verranno «condotti fino a che non ci sarà un’inflazione coerente con il nostro obiettivo che è del 2% o poco sotto nel medio termine». Lo ha detto il presidente della Bce Mario Draghi parlando al termine del consiglio direttivo che si è tenuto a Nicosia, Cipro. «Ci aspettiamo una ripresa economica in crescita e in ampliamento», anche grazie ai «prezzi del petrolio che dovrebbero continuare ad aiutare le famiglie», ha aggiunto Draghi secondo il quale…

Gas, vertice Mosca-Kiev-Ue

Pubblicato in Europa
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Lunedì, 02 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Russia, Ucraina e Commissione Europea si riuniscono intorno a un tavolo, dopo la debole tregua raggiunta. A Bruxelles si parla di rapporti energetici: condizioni per le forniture nell’Est dell’Ucraina, e attuazione del “winter package” tra Kiev e Mosca. È il primo appuntamento dal 31 ottobre scorso, quando fu raggiunto un accordo fino alla fine di marzo. Partecipano il ministro per l’Energia russo, Alexander Novak, il suo omologo ucraino, Vladimir Demchishin, l’amministratore delegato di Gazprom, il gigante russo dell’energia, Alexey Miller, e il presidente della compagnia ucraina Naftogaz, Andrey Kobolev, oltre al Commissario europeo per l'unione energetica, il polacco Maros Sefcovic.…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30