Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEuropa

Grecia: ministero delle Finanze annuncia che non verranno introdotte nuove tasse

Pubblicato in Europa
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Venerdì, 25 Settembre 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il ministero delle Finanze della Grecia ha precisato che non verranno introdotte nuove imposte nei prossimi mesi. Ne da' notizia l'agenzia di informazione "Ana-mpa", citando un comunicato governativo. Commentando le critiche mosse contro il governo da parte dell'opposizione, il ministero ha ribadito che i cambiamenti sul piano della tassazione sono stati definiti in modo chiaro nel terzo piano di salvataggio della Grecia. Alcune nuove misure, ha aggiunto il ministero, vanno in una "direzione positiva", mentre altre riguardano la lotta contro l'evasione fiscale e contro il contrabbando. Da questi provvedimenti si prevede un significativo aumento dei ricavi. 

Varoufakis a Matteo Renzi: "Non ti sei liberato di me, ma della tua integrità"

Pubblicato in Europa
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Martedì, 22 Settembre 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il giorno dopo le parole non dolci riservategli dal presidente del Consiglio durante la direzione Pd, «Anche varoufakis ce lo siamo tolto», l'ex ministro greco, con un post sul suo blog, replica a muso duro al premier. Un messaggio neanche troppo velato. «Signor Renzi, ho un messaggio per te. Puoi gioire quanto vuoi per il fatto che non sono più il ministro delle Finanze, né sono più in Parlamento. Ma non ti sei liberato di me. Io sono politicamente vivo e vegeto, e le persone in Italia mi riconoscono quando cammino per le strade del vostro Paese. No, ciò di…

Eurotunnel, migrante rimasto fulminato

Pubblicato in Europa
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Venerdì, 18 Settembre 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Ieri un uomo è morto fulminato nella parte francese dell'Eurotunnel. Lo ha annunciato la prefettura del Nord-Pas-de-Calais citata dai media locali. Il ragazzo di 20 anni stava tentando di salire su una navetta ferroviaria per trasporto dei tir. 
Vota questo articolo
(0 Voti)
E ancora tensione sul fronte immigrati. La Croazia ha deciso di chiudere tutti i valichi per non rischiare il collasso dovuto alle migliaia di persone che hanno abbandonato il confine ungherese diretti verso quello serbo-croato sfondando i cordoni degli agenti alla frontiera di Tovarnik. ll ministro dell'Interno croato, Ranko Ostojic, ha affermato che "la Croazia ha esaurito le sue capacità di accoglienza: abbiamo detto ai rappresentanti di Unhcr e della Ue che siamo pieni". Negli ultimi due giorni nel paese sono arrivati oltre undicimila profughi. Giovedì pomeriggio ci sono stati momenti di alta tensione a Tovarnik, quando centinaia di migranti…

Francia: ricognizioni e poi raid contro l'isis

Pubblicato in Europa
Scritto da Antonio Bifano il Mercoledì, 16 Settembre 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il ministro della Difesa francese, Jean-Yves Le Drian, ha annunciato che i caccia Rafale di Parigi condurranno raid aerei contro le postazioni dell'Isis in Siria «nelle prossime settimane». Lunedì il presidente Francois Hollande aveva confermato che, dopo i voli di ricognizione di questi giorni, ci sarebbero state anche incursioni aeree, giudicandole "necessarie". Intervistato dalla radio France Inter, Le Drian haaffermato che i caccia francesi passeranno all'azione «appena avremo obiettivi ben identificati». Sulla possibilità di un appoggio anti-Isis al presidente Bashar al Assad, Le Drian ha detto che questi «non è la soluzione. Se ne deve andare al più presto possibile,…

Edizione Cartacea

laDiscussione - Edizione Cartacea

Per avere accesso alla versione in PDF dell'edizione cartecea de laDiscussione, è necessario possedere un abbonamento in corso di validità




X

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni