Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEuropa

Il premier greco Tsipras: «L'Ue mi vuole fuori»

Pubblicato in Europa
Scritto da Federico Tedeschini il Martedì, 30 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nel corso di un'intervista in diretta alla tv pubblica Ert, il premier greco Tsipras ha dichiarato: «La grande folla radunata a Syntagma ci dà la forza... con calma e compostezza affronteremo minacce e ricatti». «La gente ha il diritto di scegliere il proprio futuro», ha aggiunto, «il popolo farà sentire la sua opinione sulle note questioni: la loro voce sarà ascoltata». «L'Ue vuole cacciare me non la Grecia» ha detto Tsipras, sostendendo che «vogliono cacciare un governo che ha il sostegno popolare: la loro è una scelta politica».

Vertice Ue, trovato accordo: 40mila migranti distribuiti in due anni

Pubblicato in Europa
Scritto da Antonio Bifano il Venerdì, 26 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
«Se non siete d’accordo sui 40 mila non siete degni di chiamarvi Europa». E ancora: «Se questa è la vostra idea di Europa, tenetevela. O c’è solidarietà o non fateci perdere tempo». Con queste parole nel corso di uno scontro "violento" il premier Matteo Renzi avrebbe attaccato i colleghi durante il dibattito al Consiglio europeo sulla nuova politica Ue dell’immigrazione. Ma alla fine nel cuore della notte l'accordo è stato trovato. Ed è stato abbattuto il muro di quei paesi - soprattutto quelli dell'Est - che erano contro l’obbligatorietà della ripartizione dei richiedenti asilo da Italia e Grecia. Il presidente…

Eurogruppo ancora critico sulla questione greca

Pubblicato in Europa
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Giovedì, 25 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
L'Ue fa sapere che non c'è ancora un accordo sulla questione greca ma solo «un insieme di documenti» che dovrà essere discusso dall'Eurogruppo. il cui presidente Jeroen Dijsselbloem non pare essere particolarmente favorevole: «Non ci sono ancora abbastanza progressi» ha affermato entrando in riunione a Bruxelles. 

Grecia-creditori: oggi i negoziati

Pubblicato in Europa
Scritto da Antonio Bifano il Giovedì, 25 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nuove trattative tra la Grecia e i suoi creditori: il premier Tsipras incontra Jean-Claude Juncker, Mario Draghi e Christine Lagarde. L'Eurogruppo invece si riunirà oggi alle 13 ma Tsipras e i creditori devono comunque raggiungere un accordo di massima prima dell'incontro altrimenti 19 ministri della Finanza Ue non potranno valutare nessun documento. Il documento greco passerà poi al vertice europeo previsto per le 16.

Tsipras critica i creditori: «Respinte alcune proposte»

Pubblicato in Europa
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Mercoledì, 24 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il premier greco Tsipras ha criticato le obiezioni dei creditori di Atene riguardo le proposte di riforme necessarie per sbloccare i fondi di salvataggio. Proposte che anche l'Fmi ha bocciato sostenendo che si basano troppo sull'aumento delle tasse piuttosto che su tagli di spesa. Alexis Tsipras critica proprio «l'insistenza di certe istituzioni nel non voler accettare misure equivalenti». Parlando poi con membri del suo governo, ha attaccato il trattamento di alcuni Paesi nei confronti della capitale ellenica: «Non è mai accaduto prima che non si approvassero misure compensative, né in Irlanda né in Portogallo» ha detto tramite twitter. «Ciò significa…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30