Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEuropa

Italia propone “sussidio comune di disoccupazione” per l'Eurozona

Pubblicato in Europa
Scritto da Antonio Bifano il Martedì, 06 Ottobre 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
L’Italia presenterà la proposta di un “sussidio comune di disoccupazione” per l'Eurozona (“common unemployment insurance scheme”). Lo ha annunciato il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan in una intervista al FT. “Un progresso rilevante verso la solidarietà e la condivisione del rischio” ha detto. L’idea è che un Paese Ue con gravi problemi di disoccupazione possa attingere a fondi comuni, che sarebbero amministrati dalla Commissione Ue. Questo - ha aggiunto il ministro – “ha un forte significato sostanziale e simbolico perché ci ricorda che l’Unione non è solo bancaria e fiscale ma riguarda anche crescita e lavoro”. Si tratterebbe di valutare…

Renzi all'Onu: l'Italia è pronta ad assumere un ruolo guida in Libia

Pubblicato in Europa
Scritto da Antonio Bifano il Mercoledì, 30 Settembre 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
L'Italia e pronta ad assumere un "ruolo di guida in Libia". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, intervenendo all'Assemblea generale dell'Onu. "Se il nuovo governo libico ce lo chiederà, l'Italia è pronta ad assumere un ruolo guida per l'assistenza e la collaborazione alla stabilizzazione. La lotta al terrorismo è prima di tutto una battaglia di valori, la battaglia contro l'oscurità e la paura. Noi ci candidiamo ad essere custodi della cultura del mondo", ha detto il premier che ha parlato anche del problema dei profughi e della questione siriana. "Siamo stati i primi a sentire la voce…

Migranti, dati Oim 2015: in Europa oltre 500mila rifugiati

Pubblicato in Europa
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Martedì, 29 Settembre 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Più di 522mila rifugiati e migranti sono giunti in Europa via mare dall'inizio del 2015 stando all'ultimo aggiornamento reso noto a Ginevra dall'Oim (Organizzazione internazionale delle migrazioni). Il numero di morti o dispersi è stimato a 2.892. Il superamento della soglia dei 500mila rifugiati era stato annunciato dallo stesso Oim a New York quattro giorni fa. Della stima totale, 388.324 sono sbarcati in Grecia, 130.891 Italia e 2.819 in Spagna, dettaglia l'organizzazione in una nota.

La mina della Catalogna In evidenza

Pubblicato in Europa
Scritto da Antonio Falconio il Martedì, 29 Settembre 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il voto della Catalogna, dove alle elezioni regionali è stato dato il valore di una scelta che apre la strada all’indipendenza dalla Spagna ha un potenziale deflagrante per gli equilibri europei. Già i Baschi, per restare in Spagna, rivendicano lo stesso diritto e si profila, nel Regno Unito, una nuova spinta alla analoga aspirazione degli scozzesi. E non finisce qui perché in quasi tutta l’Europa, nelle nuove frontiere scaturite dalla Seconda Guerra Mondiale, si agitano etnie forzatamente assimilate a Stati che esse non sentono come propri. Ma, soprattutto, se si aprisse il vaso di Pandora delle aspirazioni autonomiste e indipendentiste,…

“Dieselgate”, in Italia riflettori su un milione di auto In evidenza

Pubblicato in Europa
Scritto da Federico Tedeschini il Lunedì, 28 Settembre 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
L'indagine per conoscere la portata dello scandalo in Italia si farà in fretta e si potrebbe concludre entro l'anno. Al momento, la stima è che i veicoli Volkswagen coinvolti nel "dieselgate" nel nostro paese siano circa un milione. È quanto ha detto il viceministro alle Infrastrutture e Trasporti Riccardo Nencini, interrogato a Genova, a margine del meeting nazionale dei centri privati per le revisioni dei veicoli a motore. Come da facili previsioni, il caso svela di ora in ora la sua copmlessità. Fa notizia il rapporto che il Joint Research Center dell’Ue avrebbe trasmesso ai vertici comniutari già due anni…

Edizione Cartacea

laDiscussione - Edizione Cartacea

Per avere accesso alla versione in PDF dell'edizione cartecea de laDiscussione, è necessario possedere un abbonamento in corso di validità




X

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni