Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEuropa

Tsipras: «Ministro Finanze non solo controllore, serve politica nuova» In evidenza

Pubblicato in Europa
Scritto da Redazione il Venerdì, 15 Settembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Il discorso di Juncker apre questioni che andavano aperte in Europa gia' tempo fa. Sono d'accordo con tante parti del suo discorso. I passi coraggiosi, importanti verso la costruzione di nuova architettura dell'Europa sono benvenuti, ma abbiamo bisogno anche di un concetto completamente diverso delle politiche". Lo ha detto il primo ministro greco Alexis Tsipras, in conferenza stampa a Corfu' con il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, in occasione del vertice Italia-Grecia. "Il ministro delle Finanze non deve solo avere il ruolo del controllo e delle sanzioni - ha aggiunto Tsipras -, deve avere un ruolo di sostanza, deve studiare…

Neet: Eurostat, è boom in Sicilia, Campania, Calabria e Puglia In evidenza

Pubblicato in Europa
Scritto da Redazione il Venerdì, 15 Settembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sicilia, Campania, Calabria e Puglia sono tra le regioni dell'Ue con il maggior numero di Neet (giovani che non studiano e non lavorano) tra i 18 e i 24 anni in rapporto alla popolazione della stessa fascia di eta'. Il dato e' contenuto nel Regional Yearbook 2017 pubblicato da Eurostat. Le 10 regioni europee che hanno la maggior percentuale di Neet oltre a queste realta' del Mezzogiorno italiano sono tre regioni della Grecia (Sterea Ellada, Peloponneso e Notio Aigaio), la Guyana francese e La Reunion, e la regione bulgara di Severozapaden. Quest'ultima (46,5%) e la Guyana (44,7%) sono le uniche…

Immigrazione, Minniti: «Ue investa 6 mld per dare prospettiva ad Africa» In evidenza

Pubblicato in Europa
Scritto da Redazione il Venerdì, 15 Settembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Se l'Unione europea investe 6 miliardi di euro sulla rotta balcanica, qui dalla Festa dell'Unita' possiamo chiedere con forza che altrettante risorse deve investirle in Africa per aiutare quel continente a dare una prospettiva ai propri figli, a liberarsi dalla fame e dalla guerra, ad avere classi dirigenti democratiche degne di questo nome". Lo ha affermato il ministro dell'Interno, Marco Minniti, ad Imola per la Festa nazionale de l'Unita' organizzata dal Pd. "L'Africa non e' un continente povero, ma e' un continente ricchissimo", ha aggiunto, "ma a volte e' vittima di classi dirigenti che fanno i propri interessi e non…

Ue, Gentiloni: «Oggi è più credibile» In evidenza

Pubblicato in Europa
Scritto da Redazione il Venerdì, 15 Settembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Ieri il presidente della Commissione Europea ha fatto un discorso importante e ambizioso dal punto di vista della prospettiva e dell'architettura europea. Condivido una valutazione piu' ottimistica rispetto al clima di un anno fa". Lo ha detto il premier Paolo GENTILONI, a Corfu' in conferenza stampa con il primo ministro greco Alexis Tsipras in occasione del vertice Italia-Grecia. "La reazione che si e' vista con l'anniversario dei Trattati di Roma va avanti e l'Europa oggi e' piu' credibile di fronte ai cittadini - ha proseguito GENTILONI -. I grandi numeri dell'economia delle nostre economie sono positivi, questo e' importante soprattutto…

Immigrazione, Juncker: «Italia salva l'onore dell'Europa» In evidenza

Pubblicato in Europa
Scritto da Redazione il Giovedì, 14 Settembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Non posso parlare di immigrazione senza rendere omaggio all'Italia per la sua perseveranza e la sua generosita'. Questa estate la Commissione ha lavorato a strettissimo contatto con il mio amico Paolo Gentiloni e il suo governo. Continueremo a farlo perche' nel Mediterraneo l'Italia salva l'onore dell'Europa". Lo ha detto il presidente della Commissione Europea, Jean-Claude JUNCKER, nel discorso sullo stato dell'Unione, durante la sessione plenaria del Parlamento Europeo, a Strasburgo.
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni