Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEsteriIsraele: nuovo collegamento orientale per le ferrovie

Israele: nuovo collegamento orientale per le ferrovie In evidenza

Pubblicato in Esteri
04 Aprile 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il "collegamento orientale" delle Ferrovie Israeliane sta muovendo i primi passi dopo che il budget di 8,1 miliardi di NIS (circa 1,8 miliardi di euro) e' stato accantonato dalla Legge Economica per la pianificazione e le costruzioni. La linea di 63 km e' stata approvata dalla National Planning and Building Commission nel 2012, ma i soldi sono stati resi disponibili solo di recente. L'importanza della linea risiede nel fatto che la stessa colleghera' Hadera e Lod aggirando il collo di bottiglia della linea ferroviaria che corre lungo la superstrada Ayalon di Tel Aviv, secondo lo stesso schema della austostrada 6. Attualmente tutte le linee da nord a sud attraversano le tre linee di Tel Aviv. Dopo che la linea Hadera-Lod sara' completata, i passeggeri che viaggiano, ad esempio da Haifa a Beersheva, potranno evitare il passaggio da Tel Aviv. La costruzione della nuova linea sara' condivisa tra Netivei Israel, che costruira' la parte settentrionale da Hadera a Kfar Saba e Israel Railways, che costruira' la sezione meridionale da Kfar Saba a Lod. A causa della difficile topografia e del terreno in aree densamente popolate, le stime indicano che la linea non sara' operativa prima del 2026.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30