Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEsteriMarocco: oltre 8.000 imprese fallite nel 2017

Marocco: oltre 8.000 imprese fallite nel 2017 In evidenza

Pubblicato in Esteri
24 Febbraio 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
In base ai dati diramati dalla societa' di consulenza Inforisk, nel 2017 sono state 8.088 le imprese marocchine ufficialmente fallite, con una crescita dell'8,5 % rispetto all'anno precedente. Il 90% delle aziende fallite sono state dichiarate in liquidazione, mentre il restante 10% ha subito una procedura giudiziale di amministrazione controllata. I fallimenti aziendali registrati l'anno scorso hanno causato gravi conseguenze socio - economiche, con circa 40.000 nuovi disoccupati. Dal punto di vista dimensionale, la stragrande maggioranze delle societa' fallite (95%) fa parte della categoria delle piccole imprese, mentre le medie aziende sono solo il 5%. I settori economici piu' colpiti dai fallimenti registrati nel 2017 sono il commercio, i lavori pubblici e l'immobiliare. In particolare, l'edilizia, che aveva avuto un vero e proprio boom negli anni 2000, ha visto la "bolla speculativa" rapidamente sgonfiarsi, producendo numerosi fallimenti. Tra gli altri fattori indicati dagli analisti come cause dei fallimenti ci sono: i ritardi nei pagamenti, la forte pressione fiscale, la sotto - capitalizzazione, l'errata gestione imprenditoriale, il contesto settoriale sfavorevole. Inforisk cita fra le cause dei fallimenti anche i crediti che le aziende hanno nei confronti dello Stato, che paga con ritardo, determinando conseguenze negative sui subfornitori.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30